Bimbo torna da scuola con un graffio, allontanata l’insegnante

Tra questi soprattutto un papà che ha convocato una riunione con tutti gli altri genitori ed ha inviato una lettera alla preside. Questo il contenuto della lettera: “Ci troviamo di fronte a un episodio molto grave, soprattutto in considerazione del fatto che l’accaduto coinvolge un insegnante, figura preposta all’educazione ma anche alla sicurezza e all’incolumità dei suoi allievi. Chiediamo una presa di posizione forte e ferma e chiediamo che si apra nella scuola un dibattito, il più partecipato possibile, sul tema della violenza, che possa aiutare genitori e insegnanti a prevenire e arginare episodi più o meno gravi di sopraffazione”.

La docente dal canto suo si difende spiegando di aver involontariamente procurato un graffio al bimbo nel tentativo di mettere fine ad una lite con un altro compagno.

L’insegnante, si legge ancora dalle pagine de “Il resto del Carlino”, per decisione della dirigente scolastica, momentaneamente non insegna nella classe del bambino, in attesa che si faccia luce sulla questione.

“Ho fatto partire un’indagine interna alla scuola, ho sentito diverse persone e ho chiesto alla docente in questione di relazionarmi dettagliatamente l’accaduto”, spiega Concetta Ferrara, dirigente della scuola elementare. “Oltre a intraprendere una serie di azioni per approfondire la questione, precisa la dirigente, sono subito andata dai carabinieri. Ho spiegato la faccenda e ho fatto mettere tutto agli atti. Per ora a carico della maestra non c’è alcun procedimento disciplinare in corso. Siamo ancora in fase d’indagine”.

 

L’articolo Bimbo torna da scuola con un graffio, allontanata l’insegnante sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/bimbo-torna-scuola-un-graffio-allontanata-linsegnante/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Didattica a distanza, Ascani: da evitare per i bambini, daremo linee guida chiare per i più grandi

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Ascani: da evitare per i bambini, daremo linee guida chiare per i più grandi

DPCM, “Sospese le attività didattiche in presenza in tutte le scuole”. Ma cambia la data al 14 giugno

Commenti disabilitati su DPCM, “Sospese le attività didattiche in presenza in tutte le scuole”. Ma cambia la data al 14 giugno

Autovalutazione scuole: rendicontazione sociale entro dicembre, RAV 2019/22 entro oggi.

Commenti disabilitati su Autovalutazione scuole: rendicontazione sociale entro dicembre, RAV 2019/22 entro oggi.

Rimandato in 3 materie: si lancia nel vuoto dal quarto piano

Commenti disabilitati su Rimandato in 3 materie: si lancia nel vuoto dal quarto piano

Turi (UIL): proposta di costo standard di sostenibilità è un modo di prendere soldi pubblici per darli alle scuole private

Commenti disabilitati su Turi (UIL): proposta di costo standard di sostenibilità è un modo di prendere soldi pubblici per darli alle scuole private

Utilizzazione sul sostegno docente titolare su materia : sarà possibile per 2019/20 se si conferma CCNI 2018/19

Commenti disabilitati su Utilizzazione sul sostegno docente titolare su materia : sarà possibile per 2019/20 se si conferma CCNI 2018/19

Paritarie ecclesiastiche, niente Ici solo se attività gratuita o quasi. Sentenza

Commenti disabilitati su Paritarie ecclesiastiche, niente Ici solo se attività gratuita o quasi. Sentenza

Dirigenti tecnici, Miur: non ci sarà nessuna sanatoria ma regolare concorso

Commenti disabilitati su Dirigenti tecnici, Miur: non ci sarà nessuna sanatoria ma regolare concorso

Regionalizzazione, a Palermo ne parla l’ex ministro Berlinguer

Commenti disabilitati su Regionalizzazione, a Palermo ne parla l’ex ministro Berlinguer

Didattica a distanza, tutorial di strumenti inclusivi per alunni BES e con altre problematiche

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, tutorial di strumenti inclusivi per alunni BES e con altre problematiche

Doppio educatore, la proposta Apei per uscire dal caos

Commenti disabilitati su Doppio educatore, la proposta Apei per uscire dal caos

Giorno del ricordo, 10 febbraio: CNDDU propone a scuole di rinnovare memoria delle foibe

Commenti disabilitati su Giorno del ricordo, 10 febbraio: CNDDU propone a scuole di rinnovare memoria delle foibe

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti