Bimbo morto, famiglia: a scuola non accada più una cosa del genere

Non deve più succedere una cosa del genere a scuola“: è questo il messaggio della famiglia del bambino che, a soli sei anni, ha perso la vita per i traumi riportati dopo essere precipitato dalle scale a scuola.

In conclusione del funerale, uno zio paterno del piccolo ha letto delle parole a nome del bambino: “Cari mamma e papà, non piangete. Sono stato un bambino felice e continuerò a esserlo, grazie per tutto l’amore che mi avete dato in ospedale, voi e i vostri amici. Non voglio che succeda più una cosa del genere a scuola, promettetemelo. Sarò con voi ogni giorno, sarò la vostra forza. Il vostro piccolo Leo“.

E ieri mattina il ministro Fioramonti ha incontrato in forma privata la dirigente scolastica dell’istituto Pirelli di Milano, dove è accaduta la tragedia. “Questa è una tragedia enorme e l’ho definita anche un lutto per il mondo della scuola” ha detto il ministro dopo l’incontro con la preside.

L’articolo Bimbo morto, famiglia: a scuola non accada più una cosa del genere sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Ascani: “Investimento in educazione sia cornice dell’azione del governo e non solo priorità tra tante”

Commenti disabilitati su Ascani: “Investimento in educazione sia cornice dell’azione del governo e non solo priorità tra tante”

Didattica a distanza, Vacca (M5S): Docenti stanno dimostrando grande professionalità. Diventi prassi educativa. INTERVISTA

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Vacca (M5S): Docenti stanno dimostrando grande professionalità. Diventi prassi educativa. INTERVISTA

Pittoni (Lega) a PD-M5S: problema precariato prima o poi va affrontato

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega) a PD-M5S: problema precariato prima o poi va affrontato

Lavoratori pulizie, ci sono “furbetti” nelle graduatorie. Gallo: presentate i ricorsi, andremo avanti con assunzioni

Commenti disabilitati su Lavoratori pulizie, ci sono “furbetti” nelle graduatorie. Gallo: presentate i ricorsi, andremo avanti con assunzioni

Sindacati Sicilia, Lagalla ci incontri per tutelare i lavoratori

Commenti disabilitati su Sindacati Sicilia, Lagalla ci incontri per tutelare i lavoratori

Coronavirus, Viceministro Ascani: promozione studenti non è “sei politico”, orale Maturità speriamo in presenza

Commenti disabilitati su Coronavirus, Viceministro Ascani: promozione studenti non è “sei politico”, orale Maturità speriamo in presenza

Gelmini, scuola ostaggio della CGIL. Apriamo alla movida ma non le scuole

Commenti disabilitati su Gelmini, scuola ostaggio della CGIL. Apriamo alla movida ma non le scuole

I precari della Scuola pubblica si incontrano a Milano su iniziativa dell’Associazione Nazionale Docenti per i Diritti dei Lavoratori

Commenti disabilitati su I precari della Scuola pubblica si incontrano a Milano su iniziativa dell’Associazione Nazionale Docenti per i Diritti dei Lavoratori

Fioramonti: aumenti stipendio 100 euro, ma problema anche ruolo sociale docenti

Commenti disabilitati su Fioramonti: aumenti stipendio 100 euro, ma problema anche ruolo sociale docenti

Uscita autonoma da scuola minori di 14 anni, sì con autorizzazione genitori. Le condizioni

Commenti disabilitati su Uscita autonoma da scuola minori di 14 anni, sì con autorizzazione genitori. Le condizioni

Prove Invalsi, tre nuovi esempi di listening per quinta classe secondaria

Commenti disabilitati su Prove Invalsi, tre nuovi esempi di listening per quinta classe secondaria

Concorso straordinario: penalizzato chi non avrà il contratto almeno al 30 giugno. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario: penalizzato chi non avrà il contratto almeno al 30 giugno. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti