“BES/DSA per una scuola di qualità per tutti”: aggiorna le tue competenze e acquisisci le conoscenze necessarie. Scegli il Corso di Eurosofia

Il numero di studenti con diagnosi di disturbi specifici dell’apprendimento e in generale con bisogni educativi speciali (B.E.S.) è significativamente aumentato negli ultimi anni. Tali disturbi dell’apprendimento compromettono in modo significativo il rendimento scolastico, se non si attivano strategie metodologiche e didattiche più efficaci a ridurre il disagio e le conseguenze psicologiche negative negli studenti portatori di questi bisogni speciali. Grazie alla normativa che si sta sforzando sempre più di trovare soluzioni per queste tipologie di alunni, le singole scuole hanno posto in essere al proprio interno una serie di azioni mirate a progettare protocolli per l’accoglienza e per la realizzazione dell’inclusione. Il corso si propone di fornire conoscenze/competenze sulla normativa di riferimento, le metodologie di intervento, le misure compensative e dispensative, strategie per favorire il riconoscimento e la valorizzazione delle abilità e competenze di questi alunni.

Il corso si propone di:
• Sviluppare la capacità di strutturare una risposta efficace alle esigenze formative degli studenti con BES/DSA in termini metodologici e didattici
• PrendereincaricoleproblematichedeiBES/DSAnell’otticadell’inclusività
• Sensibilizzare formatori ed educatori nell’applicazione degli strumenti compensativi e dispensativi per gli alunni con BES/DSA

Durante il confronto oltre ad una ricognizione delle risorse, si è parlato delle tematiche che le attività formative dovranno affrontare, nel corso della seconda annualità del Piano di Formazione.

L’Amministrazione, al riguardo, ha sottolineato che si dovranno programmare attività formative relative ai seguenti temi:

  • competenze e didattiche innovative;
  • valutazione degli apprendimenti, in riferimento alle novità introdotte dal D.lgs. 62/17 e dai DD.MM. 741 e n.742 del 2017, con particolare riguardo alla valutazione formativa, al ruolo delle prove invalsi, alla certificazione delle competenze ed ai nuovi esami di stato;
  • alternanza Scuola-lavoro da rivedere in relazione agli esiti delle azioni di monitoraggio;
  • autonomia organizzativa e didattica, in relazione ad un miglior utilizzo dell’organico di potenziamento, e attivazione di modelli organizzativi flessibili.
  • integrazione multiculturale e cittadinanza globale;
  • inclusione e disabilità, in relazione alle novità introdotte dal D.lgs. 66/17;
  • insuccesso scolastico e contrasto alla dispersione;
  • cultura artistica e musicale in relazione alle novità introdotte dagli artt.8-9 del d.lgs.60/17.

La lezione prodotta su video viene ascoltata fuori dalla classe a casa, per tutto il tempo necessario secondo i ritmi di ciascuno, mentre in classe con l’insegnante si realizzano attività applicative e di approfondimento, che ampliano il coinvolgimento collaborativo e interattivo degli studenti. Uno dei punti di forza del Flipped Learning è la capacità di assicurare agli studenti una formazione personalizzata e tarata sui propri bisogni individuali accrescendo il successo formativo. Il corso intende favorire e potenziare l’innovazione didattica attraverso la diffusione di una nuova metodologia: flipped classroom.

L’obiettivo è sviluppare le conoscenze e le competenze per favorire la progettazione di un’attività di FlipClass, ovvero lezione capovolta. I partecipanti, nello specifico, sarannoingrado di:
• utilizzare la metodologia innovativa per veicolare saperi, competenze, conoscenze alla base della programmazione didattica;
• assicurare agli studenti una formazione personalizzata e tarata sui propri bisogni individuali accrescendo il successo formativo;
• sviluppare negli studenti apprendimenti significativi al fine di costruire competenze chiave;
• organizzare attività basate sull’utilizzo della Rete e su una didattica multicanale;
• trasformarelapropriaclasseinunambientediapprendimentocooperativo.

Eurosofia ha progettato numerosi corsi per soddisfare le esigenze formative previste dai 9 ambiti individuati per la formazione obbligatoria dei docenti dal Piano Nazionale di formazione triennale 2016/2019
I CORSI DA 40 ORE SI SVOLGONO IN MODALITA’ E-LEARNING

Su richiesta, e con una quota individuale, è possibile organizzare un incontro in presenza, al raggiungimento di un minimo di 10 richieste per sede di svolgimento

Eventuali esigenze diverse saranno prese in considerazione singolarmente

I corsi da 40 ore hanno una durata di 4 mesi dall’attivazione dello stesso

I docenti a tempo indeterminato in sostituzione della ricevuta del versamento potranno caricare in allegato al modulo d’iscrizione il buono generato da Carta del Docente, con importo pari al costo del corso

Sulla nostra piattaforma sono disponibili i nuovissimi corsi d’aggiornamento da 40 ore strutturati da formatori accuratamente selezionati ed estremamente qualificati, in linea con le indicazioni del Miur.

Se desideri investire il tuo Buono della carta del docente in modo proficuo ed efficace, visualizzi le schede tecniche dei nostri corsi o

Iscriviti subito al seguente link: https://www.eurosofia.it/mod/page/view.php?id=6930
Per informazioni o richieste manda una mail a : [email protected]

L’articolo “BES/DSA per una scuola di qualità per tutti”: aggiorna le tue competenze e acquisisci le conoscenze necessarie. Scegli il Corso di Eurosofia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/besdsa-scuola-qualita-tutti-aggiorna-le-tue-competenze-acquisisci-le-conoscenze-necessarie-scegli-corso-eurosofia/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Gavosto (fondazione Agnelli): concorsi selettivi e stipendi più alti a chi si impegna di più

Commenti disabilitati su Gavosto (fondazione Agnelli): concorsi selettivi e stipendi più alti a chi si impegna di più

Oggi scuole chiuse a Salerno per il terremoto registrato nella notte

Commenti disabilitati su Oggi scuole chiuse a Salerno per il terremoto registrato nella notte

DL Rilancio, Conte: previsti 1,4 miliardi a università

Commenti disabilitati su DL Rilancio, Conte: previsti 1,4 miliardi a università

Ministro, la scuola ha bisogno di insegnanti stabili subito. Lettera

Commenti disabilitati su Ministro, la scuola ha bisogno di insegnanti stabili subito. Lettera

Concorso straordinario. Fusacchia, “crocette non misurano professionalità? Non sono d’accordo”. Bucalo, “Impossibili assunzioni a settembre, ministro dimentica i ricorsi”

Commenti disabilitati su Concorso straordinario. Fusacchia, “crocette non misurano professionalità? Non sono d’accordo”. Bucalo, “Impossibili assunzioni a settembre, ministro dimentica i ricorsi”

Coronavirus, FdI: chiudere istituti scolastici, tutti a casa

Commenti disabilitati su Coronavirus, FdI: chiudere istituti scolastici, tutti a casa

Lotta all’evasione, Sallusti: nel mirino anche gli insegnanti. Bisogna invece investire sulla scuola

Commenti disabilitati su Lotta all’evasione, Sallusti: nel mirino anche gli insegnanti. Bisogna invece investire sulla scuola

Il problema dei diplomati magistrali non è risolto. Lettera

Commenti disabilitati su Il problema dei diplomati magistrali non è risolto. Lettera

Che fine ha fatto l’appello dei docenti universitari sulle competenze linguistiche? Lettera

Commenti disabilitati su Che fine ha fatto l’appello dei docenti universitari sulle competenze linguistiche? Lettera

Maltempo in Sicilia, ecco i comuni che chiuderanno le scuole oggi 12 novembre

Commenti disabilitati su Maltempo in Sicilia, ecco i comuni che chiuderanno le scuole oggi 12 novembre

Didattica a distanza, non è semplice sommatoria di compiti. L’ipertesto come strumento didattico

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, non è semplice sommatoria di compiti. L’ipertesto come strumento didattico

Gilda: sciopero il 6 marzo, Azzolina preme sull’acceleratore per i concorsi

Commenti disabilitati su Gilda: sciopero il 6 marzo, Azzolina preme sull’acceleratore per i concorsi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti