Bene i soldi in più per il “Dopo di Noi”, ma la legge va attuata correttamente

«Bene queste risorse in più, che dovranno però unirsi a quelle precedentemente disponibili e ancora non spese, nonché a quelle messe a disposizione da Regioni, Enti Locali e anche da famiglie, da enti del terzo settore e da privati, per arrivare finalmente a una corretta attuazione della Legge 112/16, a partire dalla redazione del progetto individuale di vita»: così la Fondazione Nazionale ANFFAS “Dopo di Noi” commenta i 20 milioni in più destinati dal “Decreto Rilancio” al Fondo Nazionale istituito dalla Legge 112/16, per le persone con disabilità grave prive del sostegno familiare

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’esercito delle donne caregiver, che attendono un riconoscimento

Commenti disabilitati su L’esercito delle donne caregiver, che attendono un riconoscimento

Collaborare con il Comitato CEDAW, per i diritti delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Collaborare con il Comitato CEDAW, per i diritti delle donne con disabilità

La SIDIMA incontra le Istituzioni

Commenti disabilitati su La SIDIMA incontra le Istituzioni

Un nuovo percorso per l’Officina della vita indipendente

Commenti disabilitati su Un nuovo percorso per l’Officina della vita indipendente

Uguaglianza di opportunità per tutti nel mondo dello sport

Commenti disabilitati su Uguaglianza di opportunità per tutti nel mondo dello sport

…Vabbè, pazienza

Commenti disabilitati su …Vabbè, pazienza

I Vigili del Fuoco a lezione di autismo

Commenti disabilitati su I Vigili del Fuoco a lezione di autismo

La disabilità, il lavoro e il divieto di discriminare

Commenti disabilitati su La disabilità, il lavoro e il divieto di discriminare

«Non è mia competenza!»: e così si bloccano i servizi essenziali per 40 persone

Commenti disabilitati su «Non è mia competenza!»: e così si bloccano i servizi essenziali per 40 persone

Questa volta Federico ha detto no!

Commenti disabilitati su Questa volta Federico ha detto no!

I primi risultati del monitoraggio sulle strutture residenziali e sociosanitarie

Commenti disabilitati su I primi risultati del monitoraggio sulle strutture residenziali e sociosanitarie

Un Registro Nazionale per una grave forma di distrofia retinica

Commenti disabilitati su Un Registro Nazionale per una grave forma di distrofia retinica

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti