Ben poco considerati nella “fase 1”, ora i Malati Rari chiedono tutele

«Durante la “fase 1” i Malati Rari sono stati ben poco considerati, ma nella “fase 2” bisogna mettere in campo delle misure di tutela, e ci sono diverse cose che si possono fare con poca spesa per il Servizio Sanitario Nazionale»: lo ha dichiarato Ilaria Ciancaleoni Bartoli, che dirige l’OMAR (Osservatorio Malattie Rare), nel corso della propria audizione in Senato, durante la quale ha evidenziato appunto come l’emergenza coronavirus abbia avuto un impatto fortissimo su coloro che sono affetti da una patologia e in modo particolare sui due milioni di Malati Rari del nostro Paese

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“NOIandiamoOLTRE”, contro i pregiudizi

Commenti disabilitati su “NOIandiamoOLTRE”, contro i pregiudizi

Un Museo e una città al passo con la tecnologia, al passo con l’accessibilità

Commenti disabilitati su Un Museo e una città al passo con la tecnologia, al passo con l’accessibilità

Spina bifida: stato dell’arte e prospettive future

Commenti disabilitati su Spina bifida: stato dell’arte e prospettive future

I diritti umani, la Corte di Strasburgo e l’impatto sulle leggi nazionali

Commenti disabilitati su I diritti umani, la Corte di Strasburgo e l’impatto sulle leggi nazionali

Per sconfiggere l’incontinenza, grande problema sociale ed economico

Commenti disabilitati su Per sconfiggere l’incontinenza, grande problema sociale ed economico

ANFFAS Alto Friuli: ripartire subito “Inclusivamente”

Commenti disabilitati su ANFFAS Alto Friuli: ripartire subito “Inclusivamente”

Francesco Vacca nuovo Presidente dell’AISM

Commenti disabilitati su Francesco Vacca nuovo Presidente dell’AISM

Primo monitoraggio in Sicilia del Garante per la libertà personale

Commenti disabilitati su Primo monitoraggio in Sicilia del Garante per la libertà personale

“Mozione d’ordine” sull’Educatore Tiflologico

Commenti disabilitati su “Mozione d’ordine” sull’Educatore Tiflologico

Disabilità visiva: le opportunità di una buona scuola per tutti

Commenti disabilitati su Disabilità visiva: le opportunità di una buona scuola per tutti

A Cremona si proietta con l’adattamento ambientale

Commenti disabilitati su A Cremona si proietta con l’adattamento ambientale

Da segregato in casa a cittadino consapevole

Commenti disabilitati su Da segregato in casa a cittadino consapevole

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti