Bello che a così tante persone siano piaciute le poesie recitate da Veronica!

«Con i video in cui recita due poesie di Leopardi – dicono dall’Associazione AIPD – Veronica ha dimostrato quanto le persone con sindrome di Down siano cariche di energia positiva, di risorse e talenti, che sanno mettere a frutto e a disposizione della comunità anche in un momento di solitudine e di grande sofferenza. Anche stando a casa, Veronica è riuscita ad arrivare lontano!»: nemmeno Veronica, però, immaginava lontanamente che le sue poesie sarebbero diventate “virali” in rete, con ben 5 milioni di visualizzazioni e quasi 200.000 “like” in pochi giorni

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Come rispondere ai bisogni educativi di tutti gli alunni

Commenti disabilitati su Come rispondere ai bisogni educativi di tutti gli alunni

Niente contro quelle bici, ma…

Commenti disabilitati su Niente contro quelle bici, ma…

Fuori quell’animale da questa scuola!

Commenti disabilitati su Fuori quell’animale da questa scuola!

“Ti contagio col sorriso”, ovvero come creare un’”epidemia positiva”

Commenti disabilitati su “Ti contagio col sorriso”, ovvero come creare un’”epidemia positiva”

Bene, in Lombardia, quel contributo per gli studenti con disabilità sensoriale

Commenti disabilitati su Bene, in Lombardia, quel contributo per gli studenti con disabilità sensoriale

“Insieme per le Rare” al Sanit di Roma

Commenti disabilitati su “Insieme per le Rare” al Sanit di Roma

Destinazione accessibilità

Commenti disabilitati su Destinazione accessibilità

Fianco a fianco delle persone con malattie metaboliche e delle loro famiglie

Commenti disabilitati su Fianco a fianco delle persone con malattie metaboliche e delle loro famiglie

Storie di discriminazione di lavoratori che assistono i familiari

Commenti disabilitati su Storie di discriminazione di lavoratori che assistono i familiari

Didattica a distanza e disabilità: un’indagine utile e tempestiva

Commenti disabilitati su Didattica a distanza e disabilità: un’indagine utile e tempestiva

Le funzioni conoscitive del tatto

Commenti disabilitati su Le funzioni conoscitive del tatto

Il disability manager nei contesti educativi, formativi, professionali e di cura

Commenti disabilitati su Il disability manager nei contesti educativi, formativi, professionali e di cura

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti