Basi concrete per il primo Registro Nazionale sulla SLA

«Questo ambizioso progetto punta al censimento delle persone con SLA, alla creazione di una rete proattiva di collaborazione tra i Centri Clinici e gli specialisti e all’arruolamento dei pazienti compatibili con i criteri richiesti in studi clinici che sperimentino nuove terapie»: così l’AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) presenta quello che diventerà il primo Registro Nazionale sulla SLA, con il coordinamento dell’Associazione del Registro dei Pazienti con Malattie Neuromuscolari, e per il quale è in corso un’indagine preliminare, tramite un questionario

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il diritto di voto per tutti è un problema sempre aperto

Commenti disabilitati su Il diritto di voto per tutti è un problema sempre aperto

“AISM Social Ride”: basterà metterci le ruote!

Commenti disabilitati su “AISM Social Ride”: basterà metterci le ruote!

Un passo indietro verso l’assistenzialismo fine a se stesso

Commenti disabilitati su Un passo indietro verso l’assistenzialismo fine a se stesso

Inclusione: siamo tutti una sola cosa, anche se non siamo tutti la stessa cosa

Commenti disabilitati su Inclusione: siamo tutti una sola cosa, anche se non siamo tutti la stessa cosa

Senza statistiche attendibili sulla disabilità, niente politiche efficaci

Commenti disabilitati su Senza statistiche attendibili sulla disabilità, niente politiche efficaci

Affettività, Sessualità, Disabilità: libertà, stereotipi, leggi

Commenti disabilitati su Affettività, Sessualità, Disabilità: libertà, stereotipi, leggi

Utili guide per poter votare come gli altri

Commenti disabilitati su Utili guide per poter votare come gli altri

La violenza sulle donne con disabilità, fenomeno ancora troppo in ombra

Commenti disabilitati su La violenza sulle donne con disabilità, fenomeno ancora troppo in ombra

Il “revenge porn” e il “fattore H”

Commenti disabilitati su Il “revenge porn” e il “fattore H”

La generazione degli invisibili presenti

Commenti disabilitati su La generazione degli invisibili presenti

La Convenzione di Istanbul e la violenza sulle donne con disabilità

Commenti disabilitati su La Convenzione di Istanbul e la violenza sulle donne con disabilità

“Ciak si aggira”: giochiamo a superare le barriere architettoniche

Commenti disabilitati su “Ciak si aggira”: giochiamo a superare le barriere architettoniche

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti