“Balletti di responsabilità” e discriminazioni

Nulla è sostanzialmente cambiato, in quella “banca di difficile accesso”, come avevamo titolato un nostro articolo all’inizio dell’anno, rispetto alla segnalazione di un nostro Lettore, che aveva appunto denunciato come in quella stessa banca «una persona “normodotata” possa accedere percorrendo tre metri, mentre chi ha problemi motori ne deve fare cento e superare una ripida salita». E le risposte pervenute, sottolineando che «eventuali interventi sulle barriere architettoniche devono poter contare su una fattiva partecipazione dell’Ente Comunale» non lasciano affatto ben sperare

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Disabilità e lavoro: il ruolo dei manager

Commenti disabilitati su Disabilità e lavoro: il ruolo dei manager

Ben venga quel nuovo sportello di consulenza sull’accessibilità

Commenti disabilitati su Ben venga quel nuovo sportello di consulenza sull’accessibilità

Rilassarsi e divertirsi a Gardaland, senza preoccupazioni

Commenti disabilitati su Rilassarsi e divertirsi a Gardaland, senza preoccupazioni

Nessuna persona con sindrome di Down dovrà più essere lasciata indietro

Commenti disabilitati su Nessuna persona con sindrome di Down dovrà più essere lasciata indietro

Tanti problemi aperti per la comunità dei Malati Rari

Commenti disabilitati su Tanti problemi aperti per la comunità dei Malati Rari

Alice, giovane con sindrome di Down, che lavora in banca

Commenti disabilitati su Alice, giovane con sindrome di Down, che lavora in banca

Spazio Vita Niguarda: attività e servizi per le persone con disabilità motoria

Commenti disabilitati su Spazio Vita Niguarda: attività e servizi per le persone con disabilità motoria

“Una stanza tutta per noi”: tante interviste a donne con disabilità

Commenti disabilitati su “Una stanza tutta per noi”: tante interviste a donne con disabilità

Più di 770.000 persone con disabilità in attesa di lavoro (e di dignità)

Commenti disabilitati su Più di 770.000 persone con disabilità in attesa di lavoro (e di dignità)

L’ANFFAS impegnata in tutta Italia per il Giorno della Memoria

Commenti disabilitati su L’ANFFAS impegnata in tutta Italia per il Giorno della Memoria

Tante urgenze per la salute mentale, emerse con l’emergenza coronavirus

Commenti disabilitati su Tante urgenze per la salute mentale, emerse con l’emergenza coronavirus

Palestre senza barriere

Commenti disabilitati su Palestre senza barriere

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti