“Azzardo vietato ai minori, ma il 46% ha giocato nel 2018”

I risultati di un’indagine condotta da Nomisma e Università di Bologna. Il 12% ha sviluppato pratiche di gioco problematiche: è maschio, va male a scuola e risiede al Sud. Il 66% dei giocatori ha un amico o famigliare con lo stesso vizio. I giochi preferiti: gratta e vinci e scommesse sportive

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti