Autonomia regionale della scuola: avanti tutta per il Governo

L’iter sta procedendo abbastanza in fretta: è stata infatti ufficialmente fissata la sequenza temporale della trattativa. Salvini ha già espresso la sua idea: sulla questione non si torna indietro.

Mancherebbe però un passaggio preliminare, che coinvolge le commissioni parlamentari; tra l’altro si discute ancora con il ministro del Sud per dare maggiore equità all’accordo che era stato fatto in materia con il governo precedente.

“Al Sud – ha detto ieri Di Maio – servono infrastrutture, un piano che punti a creare posti di lavoro, che spinga la crescita e lo sviluppo e che si concentri nella stagione estiva anche e soprattutto sul turismo, su cui per quanto mi riguarda bisogna intensificare gli sforzi e fare qualcosa in più. Non è possibile che a ridosso del 2020 ci siano Comuni dove si fatica a trovare un pronto soccorso o il personale sanitario. Dove per fare 10 km impieghi due ore. Dove se vuoi mandare tuo figlio a scuola devi cambiare città”

Le regioni del Nord, come Piemonte, Veneto, Lombardia ed Emilia – Romagna, sono già pronte ad accogliere la legge, hanno fretta di concludere ed aspettano solo che il governo chiuda la questione, facendo una scelta definitiva a favore della regionalizzazione.

Intanto martedì 25 giugno ci sarà una manifestazione nazionale presso piazza Montecitorio a Roma, a partire dalle ore 14.  Tra le sigle sindacali che aderiranno ci sono And, Adida, Cobas, Unicobas e Anief.

L’articolo Autonomia regionale della scuola: avanti tutta per il Governo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Una china irreversibile verso la banalizzazione della conoscenza. Lettera

Commenti disabilitati su Una china irreversibile verso la banalizzazione della conoscenza. Lettera

Coronavirus, da giugno esami e lauree in presenza in alcuni atenei

Commenti disabilitati su Coronavirus, da giugno esami e lauree in presenza in alcuni atenei

Concorso scuola docenti, pubblicato in gazzetta il decreto che autorizza l’avvio delle procedure [PDF]

Commenti disabilitati su Concorso scuola docenti, pubblicato in gazzetta il decreto che autorizza l’avvio delle procedure [PDF]

Decreto scuola: ancora da risolvere terza annualità nel 2019/20 e servizio sostegno

Commenti disabilitati su Decreto scuola: ancora da risolvere terza annualità nel 2019/20 e servizio sostegno

Legge bilancio: 7 giorni di congedo ai papà e voucher nidi fino a 3 mila euro

Commenti disabilitati su Legge bilancio: 7 giorni di congedo ai papà e voucher nidi fino a 3 mila euro

Uso dei device personali in classe: esperti al lavoro, entro gennaio le proposte

Commenti disabilitati su Uso dei device personali in classe: esperti al lavoro, entro gennaio le proposte

Maestra condannata a pagare un milione di euro, bambina morì a 7 anni durante ricreazione

Commenti disabilitati su Maestra condannata a pagare un milione di euro, bambina morì a 7 anni durante ricreazione

Carenza di supplenti al nord, è tempo di messa a disposizione

Commenti disabilitati su Carenza di supplenti al nord, è tempo di messa a disposizione

Didattica è guardarsi negli occhi, parlarsi, dialogare. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica è guardarsi negli occhi, parlarsi, dialogare. Lettera

Terza media: alunni bocciati all’esame sono lo 0,5. In testa la Sicilia

Commenti disabilitati su Terza media: alunni bocciati all’esame sono lo 0,5. In testa la Sicilia

Maturità 2019, Bussetti: no domande “astruse” dentro buste colloquio, ma spunti già oggetto di studio

Commenti disabilitati su Maturità 2019, Bussetti: no domande “astruse” dentro buste colloquio, ma spunti già oggetto di studio

Il ruolo educativo della Scuola, tra normativa scolastica e legge 119/2017. Verso l’obbligo vaccinale per gli operatori scolastici?

Commenti disabilitati su Il ruolo educativo della Scuola, tra normativa scolastica e legge 119/2017. Verso l’obbligo vaccinale per gli operatori scolastici?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti