Autocontrollo

Il nostro primo obiettivo sarà lo sviluppo dell’autocontrollo.

DODICI PASSI E DODICI TRADIZIONI, pag. 132

Andando in macchina al lavoro ho l’opportunità di fare un esame di me stesso. Un giorno, guidando, ho cominciato a passare in rassegna i progressi della mia sobrietà e non ne sono rimasto soddisfatto. Speravo che nel corso della giornata, al lavoro, questi tristi pensieri sarebbero svaniti, ma con il susseguirsi di contrattempi vari il malcontento non ha fatto che aumentare e la pressione interna salire.
Mi sono ritirato a un tavolo isolato del salone, chiedendomi come poter trarre il massimo dal resto della giornata. Nel passato, quando le cose andavano male, istintivamente mi veniva voglia di lottare, ma nel breve periodo di tempo in cui avevo provato lo stile di vita A. A. avevo imparato a fare un passo indietro e a osservare me stesso. Mi sono accorto che, benché non fossi la persona che avrei voluto essere, avevo pure imparato a non reagire come prima. Quei vecchi modelli di comportamento avevano portato solo ferite e dolore, a me e agli altri. Sono tornato al posto di lavoro deciso a fare di quel giorno una giornata produttiva, ringraziando Dio per la possibilità di crescere anche per quelle ventiquattr’ore.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti