Autismo: strumenti digitali per la formazione al lavoro

Formare giovani con autismo cosiddetto “ad alto funzionamento”, per farli diventare bibliotecari, archivisti digitali e professionisti nella produzione multimediale: è stato questo l’obiettivo del corso “Digital Humanities: conoscenza ed uso di strumenti digitali nella formazione al lavoro di persone con disturbi dello spettro autistico ad alto funzionamento”, progetto formativo promosso dall’Associazione la Nostra Famiglia di Bosisio Parini (Lecco) e recentemente conclusosi, del quale verranno presentati il 15 dicembre i risultati, durante un convegno in programma a Lecco

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un matrimonio tutto all’insegna dell’inclusione

Commenti disabilitati su Un matrimonio tutto all’insegna dell’inclusione

Le espressioni artistiche e le neuroscienze

Commenti disabilitati su Le espressioni artistiche e le neuroscienze

A “ExpoSalus and Nutrition” si parlerà anche di salute e disabilità

Commenti disabilitati su A “ExpoSalus and Nutrition” si parlerà anche di salute e disabilità

Un importante impegno comune per il diritto alla mobilità

Commenti disabilitati su Un importante impegno comune per il diritto alla mobilità

I cani guida negli stabilimenti balneari

Commenti disabilitati su I cani guida negli stabilimenti balneari

Gli estratti dall’anima e l’autonomia domestica

Commenti disabilitati su Gli estratti dall’anima e l’autonomia domestica

L’informazione è l’architrave dell’assistenza alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su L’informazione è l’architrave dell’assistenza alle persone con disabilità

L’autismo in àmbito medico, educativo e psicofarmacologico

Commenti disabilitati su L’autismo in àmbito medico, educativo e psicofarmacologico

Quali prospettive per le politiche sulle disabilità?

Commenti disabilitati su Quali prospettive per le politiche sulle disabilità?

Dare visibilità alla sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Dare visibilità alla sclerosi multipla

A che punto è la ricerca sulla distrofia facio-scapolo-omerale?

Commenti disabilitati su A che punto è la ricerca sulla distrofia facio-scapolo-omerale?

Ricordiamo, perché non accada mai più

Commenti disabilitati su Ricordiamo, perché non accada mai più

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti