Authority Infanzia: Legalità inizia da conoscenza diritti dei più piccoli

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano, salirà sulla Nave della legalità in partenza domani pomeriggio da Civitavecchia. Durante la navigazione incontrerà gli studenti assieme alle altre autorità presenti a bordo. Nell’occasione consegnerà agli alunni delle scuole primarie presenti una copia dei volumi “Viaggio alla scoperta dei diritti dei bambini” e “La Costituzione italiana raccontata ai ragazzi”. Sempre nell’ambito della manifestazione #PalermoChiamaItalia, promossa da Miur e Fondazione Falcone, la Garante Albano parteciperà alle celebrazioni istituzionali che si terranno a Palermo nell’Aula bunker dell’Ucciardone, luogo simbolo del maxiprocesso a Cosa Nostra.

“L’incontro con gli studenti presenti a bordo della Nave della legalità è un’opportunità per aiutare i più giovani a prendere consapevolezza dei diritti di cui sono titolari: conoscere i diritti è infatti il primo passo per difenderli e chiedere che siano attuati. Questo non solo nei rapporti con gli adulti ma anche in quelli tra coetanei. La cultura della legalità inizia dal rispetto dell’altro, delle regole e dei valori della convivenza civile e della cittadinanza attiva. Bambini e ragazzi consapevoli dei loro diritti rappresentano un primo presidio di legalità. È però responsabilità di noi adulti e delle istituzioni offrire modelli educativi che possano essere punti di riferimento, guidando i ragazzi in un percorso di crescita rispettoso di quello sviluppo sano che richiede la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Giovanni Falcone e Paolo Borsellino rappresentano in questo senso due figure esemplari”.

L’articolo Authority Infanzia: Legalità inizia da conoscenza diritti dei più piccoli sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Docente sospesa: Sinistra Italiana presenta interrogazione parlamentare

Commenti disabilitati su Docente sospesa: Sinistra Italiana presenta interrogazione parlamentare

Pensioni, quota 102: no di FLC GCIL e UIL, troppo penalizzante per i lavoratori

Commenti disabilitati su Pensioni, quota 102: no di FLC GCIL e UIL, troppo penalizzante per i lavoratori

Nasce progetto per la scuola targato Feltrinelli

Commenti disabilitati su Nasce progetto per la scuola targato Feltrinelli

Graduatorie di Istituto, controllo e convalida titoli alla prima supplenza. A chi spetta

Commenti disabilitati su Graduatorie di Istituto, controllo e convalida titoli alla prima supplenza. A chi spetta

Scadenze. Termine ultimo per la presentazione dei progetti per i licei quadriennali, attesa per oggi la circolare sulle iscrizioni a.s. 2018/19

Commenti disabilitati su Scadenze. Termine ultimo per la presentazione dei progetti per i licei quadriennali, attesa per oggi la circolare sulle iscrizioni a.s. 2018/19

Asili nido privati, Rampelli (FdI): Governo stanzi fondi, servizi indispensabili per famiglie

Commenti disabilitati su Asili nido privati, Rampelli (FdI): Governo stanzi fondi, servizi indispensabili per famiglie

Crisanti: riapertura scuola con sperimentazioni per trovare soluzioni

Commenti disabilitati su Crisanti: riapertura scuola con sperimentazioni per trovare soluzioni

Villani (M5S): è tempo di riaprire, serve piano sperimentale

Commenti disabilitati su Villani (M5S): è tempo di riaprire, serve piano sperimentale

Infanzia, Cgil: niente nido per 1 milione di bimbi. Pochi posti pubblici, cari quelli privati

Commenti disabilitati su Infanzia, Cgil: niente nido per 1 milione di bimbi. Pochi posti pubblici, cari quelli privati

Stipendio supplenti 2017/18, Miur sollecita regolarizzazione posizioni

Commenti disabilitati su Stipendio supplenti 2017/18, Miur sollecita regolarizzazione posizioni

Esami di Stato: meglio eliminarli, perchè non servono. Lettera

Commenti disabilitati su Esami di Stato: meglio eliminarli, perchè non servono. Lettera

Politici guardano alla scuola prima delle elezioni, poi la distruggono. Lettera

Commenti disabilitati su Politici guardano alla scuola prima delle elezioni, poi la distruggono. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti