Aumento stipendi insegnanti, solo 80 euro in tre anni. Allarme sindacati

“Le anticipazioni rispetto all’impostazione della legge di bilancio – scrivono i sindacati – consentono di ipotizzare ad oggi, per il rinnovo del contratto del comparto Istruzione e Ricerca, incrementi stipendiali che a fatica raggiungerebbero gli 80 euro, per di più spalmati nel triennio contrattuale.

Siamo dunque ben lontani dalle affermazioni ripetutamente rilasciate dal ministro Fioramonti, e soprattutto dagli impegni assunti esplicitamente in intese che lo stesso presidente del Consiglio ha direttamente firmato.
A partire dall’Intesa di Palazzo Chigi del 24 aprile, e in tutte le sedi di confronto tuttora in atto col MIUR, l’obiettivo di una complessiva e significativa rivalutazione degli stipendi del personale della scuola, dell’Università e della Ricerca è stato più volte ribadito come precisa priorità da assumere in previsione del rinnovo del contratto. Lo stanziamento di adeguate risorse in legge di bilancio, con un consistente investimento nei settori della conoscenza, costituisce una premessa ineludibile per una doverosa valorizzazione di tutte le professionalità operanti nel comparto.

I segnali che si colgono vanno in tutt’altra direzione – proseguono le organizzazioni sindacali  – e ciò determina una situazione francamente inammissibile.

La serietà con cui le organizzazioni sindacali si stanno impegnando in ogni sede di confronto esige di essere ricambiata da un impegno altrettanto serio, facendo seguire alle parole atti concreti e scelte coerenti e conseguenti.

Non si può assumere l’impegno di avviare un percorso di avvicinamento delle retribuzioni del comparto alla media di quelle europee e poi disattenderlo così clamorosamente nei fatti, come avverrebbe se si confermassero le anticipazioni diffuse sui media.

I tavoli di confronto aperti al MIUR diventano a questo punto la sede di un immediato chiarimento  – concludono i sindacati –  di cui sarà dato conto al personale che rappresentiamo, pronti se sarà necessario ad assumere le opportune iniziative di mobilitazione.”

L’articolo Aumento stipendi insegnanti, solo 80 euro in tre anni. Allarme sindacati sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Scuola, M5S se ci sei batti un colpo! Lettera

Commenti disabilitati su Scuola, M5S se ci sei batti un colpo! Lettera

Le scuole sono in brache di tela. Lettera

Commenti disabilitati su Le scuole sono in brache di tela. Lettera

Flc Cgil scrive all’Internazionale dell’Educazione per partecipazione a sciopero 27 settembre

Commenti disabilitati su Flc Cgil scrive all’Internazionale dell’Educazione per partecipazione a sciopero 27 settembre

Erasmus +: 165 progetti approvati per scambi tra scuole. L’elenco

Commenti disabilitati su Erasmus +: 165 progetti approvati per scambi tra scuole. L’elenco

Graduatorie ATA 24 mesi: come si sceglie provincia di primo inserimento

Commenti disabilitati su Graduatorie ATA 24 mesi: come si sceglie provincia di primo inserimento

Dubbi sulla nuova moda erotico-emozionale dell’insegnamento. Lettera

Commenti disabilitati su Dubbi sulla nuova moda erotico-emozionale dell’insegnamento. Lettera

Diplomati magistrale licenziati in Veneto, Zaia: è una tragedia. Parlamento può trovare soluzione

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale licenziati in Veneto, Zaia: è una tragedia. Parlamento può trovare soluzione

Università e Ricerca, Rete Studenti Medi: tagli 100 milioni, a rischio diritto allo studio

Commenti disabilitati su Università e Ricerca, Rete Studenti Medi: tagli 100 milioni, a rischio diritto allo studio

Se fossi dirigente… Lettera

Commenti disabilitati su Se fossi dirigente… Lettera

Scopri se sei in regola per partecipare al prossimo Concorso Scuola con Eiform

Commenti disabilitati su Scopri se sei in regola per partecipare al prossimo Concorso Scuola con Eiform

Didattica a distanza, ripartizione 70 mln per dispositivi digitali. Più risorse a famiglie bisognose

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, ripartizione 70 mln per dispositivi digitali. Più risorse a famiglie bisognose

TFA sostegno V ciclo: laurea triennale non è titolo di accesso, neanche con i 24 CFU

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo: laurea triennale non è titolo di accesso, neanche con i 24 CFU

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti