Aumenti stipendiali, per docenti poco più di 40 euro netti. Governo cerca 100 milioni per aumentare stipendi ai dirigenti

In legge finanziari si stanno cercando per far fronte all’accordo del 30 novembre scorso relativamente agli aumenti stipendiali dei docenti.

Aumenti che sono stati individuati in 85 euro di media, distribuiti non a pioggia, ma per merito.

Cifra che è da considerare lorda e non netta e alla quale bisognerà togliere il 24% per gli oneri previdenziali a carico dello stato, l’11% a carico dei dipendente, le varie imposte tra nazionali, comunali e regionali che si aggira intorno al 30%.

Alla fine, la cifra netta si aggirerà intorno ai 40 euro netti, che ricordiamo sono una media di quanto i docenti riceveranno per merito.

Altra questione riguarda il bonus degli 80 euro che viene messo a rischio, a seguito dei potenziali aumenti stipendiali, per la fascia tra i 24 e i 26mila euro.

Per quanto riguarda i presidi, la Fedeli ha chiesto che venga accolta la richiesta di equiparazione degli stipendi al resto dei dirigenti statali. La cifra ipotizzata è di 100milioni di euro da dividere per 8mila interessati.

L’articolo Aumenti stipendiali, per docenti poco più di 40 euro netti. Governo cerca 100 milioni per aumentare stipendi ai dirigenti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Facebook Comments

redazione

Related Posts

Compiti durante le vacanze: soltanto il 42% degli studenti li ha conclusi

Commenti disabilitati su Compiti durante le vacanze: soltanto il 42% degli studenti li ha conclusi

Orientamento e arte: 20 borse di studio per specializzarsi nel settore

Commenti disabilitati su Orientamento e arte: 20 borse di studio per specializzarsi nel settore

Trasferimento da materia a sostegno: quali vincoli interessano il docente

Commenti disabilitati su Trasferimento da materia a sostegno: quali vincoli interessano il docente

Come diventare insegnante di sostegno infanzia e primaria: novità Decreto Inclusione

Commenti disabilitati su Come diventare insegnante di sostegno infanzia e primaria: novità Decreto Inclusione

Supplenza lunga come Collaboratore Scolastico o breve da Assistente Amministrativo?

Commenti disabilitati su Supplenza lunga come Collaboratore Scolastico o breve da Assistente Amministrativo?

Nuove linee guida dell’OMS per i bambini: contrastare la sedentarietà

Commenti disabilitati su Nuove linee guida dell’OMS per i bambini: contrastare la sedentarietà

Fioramonti rilancia post di Sanders: Grazie Italia, cambiamento climatico non è bluff

Commenti disabilitati su Fioramonti rilancia post di Sanders: Grazie Italia, cambiamento climatico non è bluff

Unicobas: regionalizzazione resta, 17 maggio si sciopera

Commenti disabilitati su Unicobas: regionalizzazione resta, 17 maggio si sciopera

Concorso straordinario secondaria, come si raggiungono i tre anni di servizio

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, come si raggiungono i tre anni di servizio

Controlli Fiscali 730 stop per spese sanitarie e rette nidi perchè il Fisco ha già i dati

Commenti disabilitati su Controlli Fiscali 730 stop per spese sanitarie e rette nidi perchè il Fisco ha già i dati

Seguire Greta vuol dire anche avere più rispetto per tutto. Lettera

Commenti disabilitati su Seguire Greta vuol dire anche avere più rispetto per tutto. Lettera

Sgomento e speranza, poesia di un’insegnante

Commenti disabilitati su Sgomento e speranza, poesia di un’insegnante

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti