Attraverso lo Stretto, per lanciare una sfida alla sclerosi multipla

Nella mattinata di domani, 21 giugno, tenterà la traversata dello Stretto di Messina, per lanciare una nuova sfida alla sclerosi multipla, con la quale convive da sette anni: è Cristina Guidi, trentaseienne romana, che si misurerà in questa avventura, promossa dalle Associazioni Nuotando Con Amore di Roma e Baia di Grotta di Messina, in collaborazione con l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla). Cristina, infatti, è uno dei tre volti della campagna denominata “#Smuoviti”, lanciata quest’anno dalla stessa AISM, per celebrare i cinquant’anni della propria attività

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti