Attraverso lo Stretto, per lanciare una sfida alla sclerosi multipla

Nella mattinata di domani, 21 giugno, tenterà la traversata dello Stretto di Messina, per lanciare una nuova sfida alla sclerosi multipla, con la quale convive da sette anni: è Cristina Guidi, trentaseienne romana, che si misurerà in questa avventura, promossa dalle Associazioni Nuotando Con Amore di Roma e Baia di Grotta di Messina, in collaborazione con l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla). Cristina, infatti, è uno dei tre volti della campagna denominata “#Smuoviti”, lanciata quest’anno dalla stessa AISM, per celebrare i cinquant’anni della propria attività

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Persone con disabilità discriminate nell’esercizio del diritto di culto

Commenti disabilitati su Persone con disabilità discriminate nell’esercizio del diritto di culto

Si rafforza il Garante delle persone private della libertà personale

Commenti disabilitati su Si rafforza il Garante delle persone private della libertà personale

La nostra voce, tutti assieme, per i diritti delle persone con autismo

Commenti disabilitati su La nostra voce, tutti assieme, per i diritti delle persone con autismo

Una nuova cultura del corpo e della sessualità

Commenti disabilitati su Una nuova cultura del corpo e della sessualità

Così si continuano a disattendere i diritti di tanti caregiver familiari

Commenti disabilitati su Così si continuano a disattendere i diritti di tanti caregiver familiari

Il talento fotografico, fatto di sensazioni, di quei corsisti ciechi

Commenti disabilitati su Il talento fotografico, fatto di sensazioni, di quei corsisti ciechi

Le nuove norme sull’inclusione scolastica: quali sono già applicabili?

Commenti disabilitati su Le nuove norme sull’inclusione scolastica: quali sono già applicabili?

Quanta libertà nel gesto di Mario che ha imparato a pedalare!

Commenti disabilitati su Quanta libertà nel gesto di Mario che ha imparato a pedalare!

Disabilità: serve concretezza, servono risorse, anche pensando al Recovery Fund

Commenti disabilitati su Disabilità: serve concretezza, servono risorse, anche pensando al Recovery Fund

Per il “Dantedì” arriva il mosaico dell’Officina dell’Arte di Pordenone

Commenti disabilitati su Per il “Dantedì” arriva il mosaico dell’Officina dell’Arte di Pordenone

Supereroi con disabilità: un fumetto che disintegra le barriere

Commenti disabilitati su Supereroi con disabilità: un fumetto che disintegra le barriere

La disabilità visiva: dalla prevenzione all’inclusione

Commenti disabilitati su La disabilità visiva: dalla prevenzione all’inclusione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti