Attività complementari di Ed. Fisica, indicazioni Miur su monitoraggio e rendicontazione

Con la nota, l’Amministrazione fornisce dei chiarimenti in merito alla succitata rendicontazione, in seguito ai numerosi quesiti pervenuti.

Risorse disponibili

Il Miur ricorda che con la nota del 28/09/2019 è stata comunicata la risorsa disponibile spettante per le attività complementari di Educazione fisica, per l’intero anno scolastico 2018/19, precisando che l’importo comunicato era da intendersi lordo dipendente.

Monitoraggio

Nella stessa nota, si evidenziava che le attività realizzate dalle singole scuole sarebbero state monitorate, a soli fini conoscitivi, tramite apposita piattaforma informatica, dove specificare l’indicazione della risorsa impiegata.

In attesa della predisposizione della succitata piattaforma, sarà possibile inviare la rendicontazione, tramite il modello di seguito allegato, all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

Rendicontazioni di dettaglio

Le rendicontazioni di dettaglio, ricorda infine il Miur, rimarranno comunque acquisite agli atti delle scuole, ai fini della liquidazione del compenso accessorio da parte dei Dirigenti scolastici.

nota

Dichiarazione svolgimento attività

L’articolo Attività complementari di Ed. Fisica, indicazioni Miur su monitoraggio e rendicontazione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti