Attenzione ai giovani caregiver

Sono tanti i bambini e i ragazzi ancora minorenni, che forniscono cura, assistenza o sostegno a membri della propria famiglia affetti da malattie croniche, terminali, con disabilità, dipendenze o patologie psichiatriche. Ed ora, per la prima volta, un protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e alcune organizzazioni, tenta di alzare il velo su questa realtà semisconosciuta, riconoscendo per la prima volta il tema e gli impatti rilevanti che esso può avere in àmbito scolastico, oltre a rendere i giovani caregiver più esposti a fenomeni di bullismo

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Le persone con disabilità e le loro famiglie al centro dell’agenda istituzionale

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità e le loro famiglie al centro dell’agenda istituzionale

Storia di Don Antonio ’o Cecato, pennellata di colore senza vista

Commenti disabilitati su Storia di Don Antonio ’o Cecato, pennellata di colore senza vista

Perché i caregiver scrivono?

Commenti disabilitati su Perché i caregiver scrivono?

Riaperto il Centro Diurno Riabilitativo Casa Verde

Commenti disabilitati su Riaperto il Centro Diurno Riabilitativo Casa Verde

Il “Diversity Day” a Roma: una nuova occasione per il lavoro

Commenti disabilitati su Il “Diversity Day” a Roma: una nuova occasione per il lavoro

Progetti che rispondono ai bisogni delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Progetti che rispondono ai bisogni delle persone con disabilità

Test sierologici per tutti alla Fondazione Oltre il Labirinto-Per l’Autismo

Commenti disabilitati su Test sierologici per tutti alla Fondazione Oltre il Labirinto-Per l’Autismo

I limiti non spaventano Francesco D’Amico

Commenti disabilitati su I limiti non spaventano Francesco D’Amico

Quella tragica fuga incontrollata

Commenti disabilitati su Quella tragica fuga incontrollata

Nuovo il Ministro, già note le sfide e tutte impegnative

Commenti disabilitati su Nuovo il Ministro, già note le sfide e tutte impegnative

Sostegno alla disabilità in Sicilia: un testo “che scompensa e che non sana”

Commenti disabilitati su Sostegno alla disabilità in Sicilia: un testo “che scompensa e che non sana”

Anche cittadini e associazioni possono richiedere l’aggiornamento dei LEA

Commenti disabilitati su Anche cittadini e associazioni possono richiedere l’aggiornamento dei LEA

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti