Attacco cardiaco, “così il gruppo sanguigno può influenzare il rischio”

Attacco cardiaco, “così il gruppo sanguigno può influenzare il rischio”

Commenti disabilitati su Attacco cardiaco, “così il gruppo sanguigno può influenzare il rischio”

Le persone con gruppo sanguigno di tipo A, B e AB hanno un rischio del 9% maggiore di essere colpite da un attacco cardiaco rispetto a quelle con sangue del gruppo 0. A suggerire di aggiungere un nuovo fattore di rischio alla lista di quelli che predispongono all’infarto è uno studio presentato a Heart Failure 2017, la riunione annuale della Società Europea di Cardiologia, tenutasi a Parigi.

I ricercatori del Centro medico universitario di Groningen nei Paesi Bassi hanno condotto una meta-analisi basandosi su nove precedenti studi, che hanno esaminato complessivamente 1,3 milioni di adulti. Tra le persone con un gruppo di sangue A, B o AB, l’1,5 per cento ha avuto un evento coronarico, rispetto all’1,4 per cento di persone con un gruppo di sangue O. Inoltre, tra gli individui con un gruppo di sangue A, B o AB il 2,5 per cento ha avuto un evento cardiovascolare, rispetto al 2,3 per cento del gruppo di sangue O.

“Avere un gruppo di sangue non-O è associato a un rischio aumentato del 9% di eventi coronarici e del 9% di eventi cardiovascolari, in particolare l’infarto del miocardio”, spiega Tessa Kole a capo del team. Tra le possibili spiegazioni, il fatto che gli individui con tipi di sangue non-O hanno concentrazioni più elevate di una proteina coagulante del sangue chiamata fattore di von Willebrand, collegata ad eventi trombotici. Inoltre, tendono ad avere livelli di colesterolo più elevati. “In futuro – suggerisce Kole – il gruppo di sangue dovrebbe essere considerato nella valutazione dei rischi per la prevenzione cardiovascolare, insieme al colesterolo, all’età, al sesso e alla pressione sanguigna”.

L’articolo Attacco cardiaco, “così il gruppo sanguigno può influenzare il rischio” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Ricerca, l’appello degli scienziati: “Servono più risorse. Dal 2008 persi un miliardo di fondi e 10mila lavoratori”

Commenti disabilitati su Ricerca, l’appello degli scienziati: “Servono più risorse. Dal 2008 persi un miliardo di fondi e 10mila lavoratori”

Superluna 2016, sorge negli Stati Uniti. Ecco lo spettacolo che vedremo tra qualche ora

Commenti disabilitati su Superluna 2016, sorge negli Stati Uniti. Ecco lo spettacolo che vedremo tra qualche ora

Droga, la vulnerabilità alle sostanze stupefacenti potrebbe essere genetica

Commenti disabilitati su Droga, la vulnerabilità alle sostanze stupefacenti potrebbe essere genetica

Vaccini e omeopatia, Piero Angela: “La scienza non è democratica. Non è emotività. Il ‘pensiero magico’ attira”

Commenti disabilitati su Vaccini e omeopatia, Piero Angela: “La scienza non è democratica. Non è emotività. Il ‘pensiero magico’ attira”

Embrioni chimera, annullato lo stop ai finanziamenti pubblici in Usa. Un comitato deciderà il loro futuro

Commenti disabilitati su Embrioni chimera, annullato lo stop ai finanziamenti pubblici in Usa. Un comitato deciderà il loro futuro

Premio Nobel per la medicina al biologo Yoshinori Ohsumi per studi su autofagia

Commenti disabilitati su Premio Nobel per la medicina al biologo Yoshinori Ohsumi per studi su autofagia

Cancro, “così lo stress guida le migrazioni cellulari di massa”

Commenti disabilitati su Cancro, “così lo stress guida le migrazioni cellulari di massa”

Abbronzatura, sulla nostra pelle c’è l’universo. Una parte dei fotoni arriva dai buchi neri e fonti extragalattiche

Commenti disabilitati su Abbronzatura, sulla nostra pelle c’è l’universo. Una parte dei fotoni arriva dai buchi neri e fonti extragalattiche

Dalle onde gravitazionali all’intelligenza artificiale, fino al “copia e incolla” del Dna: i grandi eventi del 2016 per Nature

Commenti disabilitati su Dalle onde gravitazionali all’intelligenza artificiale, fino al “copia e incolla” del Dna: i grandi eventi del 2016 per Nature

Milano, record di visitatori per le macchine volanti di Leonardo: “La mostra diventi permanente”

Commenti disabilitati su Milano, record di visitatori per le macchine volanti di Leonardo: “La mostra diventi permanente”

La nostra personalità? Dipende anche dalla conformazione delle strutture cerebrali

Commenti disabilitati su La nostra personalità? Dipende anche dalla conformazione delle strutture cerebrali

Il popolo cantato da Omero? L’analisi del Dna dimostra che arrivava anche dall’Iran e dal Caucaso

Commenti disabilitati su Il popolo cantato da Omero? L’analisi del Dna dimostra che arrivava anche dall’Iran e dal Caucaso

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti