ATA, ore di straordinario vanno pagate. Sentenza

Su ricorso della Uil Scuola di Brindisi con l’Avv. Emiliano Caliolo il Giudice del lavoro di Brindisi condanna il dirigente scolastico, con sentenza del 18/10/2019, a pagare lo straordinario al dipendente. Il dirigente di un Istituto scolastico del Brindisino aveva, infatti, autonomamente deciso di non mettere in pagamento le ore di straordinario prestate da un assistente amministrativo ma di procedere con riposi compensativi.

Formalizzata la richiesta di pagamento l’istituto non procedeva comunque al pagamento.

Stante il rifiuto il dipendente adiva il Giudice del lavoro ed  otteneva un decreto ingiuntivo che condannava l’amministrazione scolastica al pagamento delle ore di straordinario.

L’ammirazione spiegava opposizione a decreto ingiunto incassando però una dura sconfitta.

Precisa infatti il Giudice che secondo l’art. 53 commi 3 e 4 del CCNL scuola, la scelta tra retribuzione e recupero compensativo spetta al dipendente e non può invece essere imposta dal dirigente scolastico.

L’articolo ATA, ore di straordinario vanno pagate. Sentenza sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti