ATA ex COCOCO, trasformazione contratti part-time a tempo pieno per tutti e non solo per 226 unità. Lettera

Il bando per l’avvio della procedura di selezione è stato emanato con D.D. 209/ del 28/2/2018 che ha anche previsto la vigenza triennale della graduatoria finale approvata con D.D. 1194/2018;

ai sensi di quanto disposto dalla normativa 779 lavoratori sono stati assunti sulla base di tale graduatoria, a decorrere dal 1° settembre 2018, con contratti part-time e assegnati ai ruoli provinciali sulla base della sede dove hanno prestato servizio sino al 31 agosto 2018;

la legge di bilancio 2019, L. 145/2018, ha disciplinato la trasformazione di detti contratti a tempo parziale in contratti a tempo pieno nel numero determinato dalla disponibilità di risorse e mediante scorrimento della graduatoria prevedendo contestualmente l’abrogazione della sua vigenza triennale e la trasformazione in graduatoria a esaurimento;

in concreto la misura introdotta con legge 145/2018 ha riguardato circa 226 delle 779 unità pur risultando, sulla base di una ricognizione del Ministero, maggiore il numero dei posti vigenti accantonati; il contingente dei posti autorizzati dal MEF sul turn over del personale ATA si attesta infatti intorno circa al 50% dei posti disponibili sull’organico di diritto;

appare di fondamentale rilevanza dare continuità alla professionalità e sicurezza di stabilizzazione a tutti i precari, considerato che si tratta di lavoratori che svolgono le loro mansioni nella scuola da molti anni, e che tale continuità contribuirebbe favorevolmente alla maggiore efficienza e qualità dei plessi scolastici;

a tale riguardo, si evince che viene infranto il principio di non discriminazione, pertanto sarebbe cosa buona e giusta porre rimedio a questa ingiustizia, al fine di dare piena assicurazione a questi lavoratori del pieno utilizzo delle risorse messe a disposizione dalla legge di bilancio e garantire loro una remunerazione quanto meno non inferiore a quella percepita in precedenza con il contratto in qualità di Co.Co.Co.;

ed altresì, tenuto conto che il reddito di cittadinanza è superiore allo stipendio degli ex cococo che si aggira su €. 667,55 mensili e che tali lavoratori hanno dovuto lavorare per lo Stato per oltre 20 anni senza garanzie e ne tutele, si chiede al Governo, se non ritenga necessario adottare immediati e tempestivi provvedimenti affinché sia superata la situazione di ingiustizia e discriminazione che rende possibile solo per una minoranza di questi lavoratori la trasformazione dei contratti part-time in contratti a tempo pieno. URGENTE!

Chi è indignato condivida.

Grazie per l’attenzione.

L’articolo ATA ex COCOCO, trasformazione contratti part-time a tempo pieno per tutti e non solo per 226 unità. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorsi a cattedra, presentazione domanda: Guida alla registrazione su Istanze Online

Commenti disabilitati su Concorsi a cattedra, presentazione domanda: Guida alla registrazione su Istanze Online

Il gioco di chi considera “tutte le scuole paritarie dei diplomifici” è impedire ai docenti di abilitarsi: un modo elegante per farle fuori

Commenti disabilitati su Il gioco di chi considera “tutte le scuole paritarie dei diplomifici” è impedire ai docenti di abilitarsi: un modo elegante per farle fuori

Cos’ha distrutto l’Università? Si abolisca il 3+2. Lettera

Commenti disabilitati su Cos’ha distrutto l’Università? Si abolisca il 3+2. Lettera

Scuole chiuse per maltempo, chi deve recuperare?

Commenti disabilitati su Scuole chiuse per maltempo, chi deve recuperare?

Concorso estero: pubblicate graduatorie docenti, ATA e Dirigenti Scolastici

Commenti disabilitati su Concorso estero: pubblicate graduatorie docenti, ATA e Dirigenti Scolastici

Decreto cura Italia, periodo quarantena come ricovero ospedaliero. Niente decurtazione economica

Commenti disabilitati su Decreto cura Italia, periodo quarantena come ricovero ospedaliero. Niente decurtazione economica

Coronavirus, USB: occorre mettere in atto misure serie contro la “supplentite”

Commenti disabilitati su Coronavirus, USB: occorre mettere in atto misure serie contro la “supplentite”

Depennamento diplomati magistrale da GaE, revoca ruoli, annullamento contratti. Come devono comportarsi segreterie

Commenti disabilitati su Depennamento diplomati magistrale da GaE, revoca ruoli, annullamento contratti. Come devono comportarsi segreterie

PON scuola, finanziamenti adattamento aule anti covid. Manuale operativo

Commenti disabilitati su PON scuola, finanziamenti adattamento aule anti covid. Manuale operativo

Coronavirus, in Lazio riapertura librerie dal 20 aprile

Commenti disabilitati su Coronavirus, in Lazio riapertura librerie dal 20 aprile

Malala, premio Nobel della Pace, si è laureata ad Oxford

Commenti disabilitati su Malala, premio Nobel della Pace, si è laureata ad Oxford

Compiti a casa, Mottana: se l’istruzione suscitasse passione, non ci sarebbe bisogno di assegnarli

Commenti disabilitati su Compiti a casa, Mottana: se l’istruzione suscitasse passione, non ci sarebbe bisogno di assegnarli

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti