ATA con contratto scaduto il 30 giugno ha diritto al pagamento di ferie non fruite

Un nostro lettore chiede

Salve ho lavorato come collaboratore scolastico con incarico annuale. Non avendo fatto ferie circa 13 giorni quando mi verranno pagati. Ho terminato il 30.06.2019

di Giovanni Calandrino – Innanzitutto chiariamo che, in base alle circolari applicative di quanto stabilito dall’art. 5, comma 8, del D.L. 95 convertito nella legge 135 del 2012 (MEF-Dip. Ragioneria Generale dello Stato prot. 77389 del 14/09/2012 e prot. 94806 del 9/11/2012- Dip. Funzione Pubblica prot. 32937 del 6/08/2012 e prot. 40033 dell’ 8/10/2012), all’atto della cessazione del servizio le ferie non fruite sono monetizzabili solo nei casi in cui l’impossibilità di fruire delle ferie non è imputabile o riconducibile al dipendente come le ipotesi di decesso, esigenze di servizio, malattia e infortunio, risoluzione del rapporto di lavoro per inidoneità fisica permanente e assoluta, congedo obbligatorio per maternità o paternità.

Qualora la durata del rapporto di lavoro a tempo determinato sia tale da non consentire la fruizione delle ferie maturate, le stesse saranno liquidate al termine dell’anno scolastico e comunque dell’ultimo contratto stipulato nel corso dell’anno scolastico.

Dunque il pagamento delle ferie è contestuale alla chiusura dell’ultimo contratto stipulato nell’anno scolastico. Pertanto la monetizzazione delle stesse è immediata alla chiusura contrattuale.

L’articolo ATA con contratto scaduto il 30 giugno ha diritto al pagamento di ferie non fruite sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorsi, oggi si riuniscono i sindacati. Potrebbero decidere per lo sciopero

Commenti disabilitati su Concorsi, oggi si riuniscono i sindacati. Potrebbero decidere per lo sciopero

Esami di Stato: meglio evitare il rischio se svolti in presenza. Lettera

Commenti disabilitati su Esami di Stato: meglio evitare il rischio se svolti in presenza. Lettera

Precariato, oggi nuovo incontro. I sindacati chiedono PAS, concorso straordinario, proroga diplomati magistrale, concorso facenti funzione DSGA

Commenti disabilitati su Precariato, oggi nuovo incontro. I sindacati chiedono PAS, concorso straordinario, proroga diplomati magistrale, concorso facenti funzione DSGA

Concorso straordinario per soli titoli è inattuabile. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario per soli titoli è inattuabile. Lettera

Troppa tecnologia, occorre aiutare i ragazzi a gestire le informazioni

Commenti disabilitati su Troppa tecnologia, occorre aiutare i ragazzi a gestire le informazioni

Concorso scuola docenti secondaria I e II grado, tra il 30 e il 35% posti riservato a precari con 36 mesi di servizio

Commenti disabilitati su Concorso scuola docenti secondaria I e II grado, tra il 30 e il 35% posti riservato a precari con 36 mesi di servizio

Vincolo triennale dopo trasferimento su scuola richiesta: si applica anche se la scuola è l’ultima preferenza

Commenti disabilitati su Vincolo triennale dopo trasferimento su scuola richiesta: si applica anche se la scuola è l’ultima preferenza

Decreto scuola: ci sono le audizioni in Senato. Si chiede PAS, G36, graduatorie concorso 2016 ad esaurimento, riapertura GaE, concorso riservato religione

Commenti disabilitati su Decreto scuola: ci sono le audizioni in Senato. Si chiede PAS, G36, graduatorie concorso 2016 ad esaurimento, riapertura GaE, concorso riservato religione

Edilizia scolastica: sblocco misure con procedure accelerate

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica: sblocco misure con procedure accelerate

Bussetti: “Insegnare non è un lavoro come gli altri”

Commenti disabilitati su Bussetti: “Insegnare non è un lavoro come gli altri”

Internalizzazione lavoratori ex LSU e appalti storici: imminente bando per la graduatoria nazionale

Commenti disabilitati su Internalizzazione lavoratori ex LSU e appalti storici: imminente bando per la graduatoria nazionale

Coronavirus, Italia in quarantena fino al 3 di aprile. Cosa posso e cosa non posso fare

Commenti disabilitati su Coronavirus, Italia in quarantena fino al 3 di aprile. Cosa posso e cosa non posso fare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti