ATA collaboratori scolastici licenziati dal 1° aprile, non è vero che “nessuno perderà il posto”. Lettera

Letterami chiamo Vetrella Daiana e sono una collaboratrice scolastica di III fascia. Dal 3 marzo ad oggi (31 marzo) sono stata assunta in sostituzione ai posti di ruolo rimasti vacanti dal personale di pulizia. Sarei dovuta rimanere lì fino a che il posto non fosse stato assegnato all’avente diritto.

L’articolo ATA collaboratori scolastici licenziati dal 1° aprile, non è vero che “nessuno perderà il posto”. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti