Assunzioni neo dirigenti scolastici, rinunce e cambio regione? Lettera

Non avevo previsto, però, l’arrivo di una meravigliosa pargoletta che, di conseguenza, renderà la scelta “accettare/rinunciare” molto più difficile (dovrò verificare, tra le tante cose, la presenza di servizi per poter conciliare vita privata e lavoro) oltre all’aver ottenuto, come docente, il tanto agognato trasferimento nella scuola dei miei sogni.

Al di là delle esigenze personali una riflessione importante, secondo me, riguarda la gestione delle rinunce. Se dovessi andare fuori regione e, durante la scelta della scuola, si liberassero dei posti nella mia zona o in altre più favorevoli dovrei poter optare per la nuova collocazione ma non so se ciò sarà possibile (mi sembra una procedura piuttosto complicata).

Se, invece, ci avessero fatto scegliere le sedi (sarebbe stato lungo per noi ma, forse, più semplice per MIUR e USR) avremmo potuto prediligere scuole di regioni diverse ma geograficamente più vicine alla città di residenza o più facilmente raggiungibili (per tipologia di strada, chilometraggio e/o tempi di percorrenza).

In Abruzzo, ad esempio, le sedi disponibili sono 17 e la più vicina dista 80 km da casa mia (autostrada+strada di montagna). Nelle Marche c’è Ascoli Piceno che raggiungerei percorrendo 40 km (autostrada+strada cittadina).

Ci sarebbero molte altre riflessioni da fare (ad esempio il contesto della scuola di assegnazione rispetto alle nostre competenze) ma preferisco fermarmi qui. Mi auguro di riuscire a trovare la soluzione migliore e che anche gli altri vincitori possano avere una sistemazione adeguata.

Dopo due anni di concorso l’essere costretti a rinunciare (anche solo per sopravvenute esigenze personali) sarebbe un peccato. Buona giornata a tutti e buona estate.

L’articolo Assunzioni neo dirigenti scolastici, rinunce e cambio regione? Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Fioramonti: dati Ocse-Pisa bocciano l’Italia, siamo messi molto peggio di 20 anni fa

Commenti disabilitati su Fioramonti: dati Ocse-Pisa bocciano l’Italia, siamo messi molto peggio di 20 anni fa

Esiste un diritto ad essere promossi, nonostante il numero elevato di assenze? Sentenze

Commenti disabilitati su Esiste un diritto ad essere promossi, nonostante il numero elevato di assenze? Sentenze

Linee guida: Conferenza straordinaria Regioni ore 12, poi si decide data inizio lezioni

Commenti disabilitati su Linee guida: Conferenza straordinaria Regioni ore 12, poi si decide data inizio lezioni

Superiori di 4 anni, in Europa nessun accorciamento di percorsi scolastici

Commenti disabilitati su Superiori di 4 anni, in Europa nessun accorciamento di percorsi scolastici

Completamento orario: ecco quando al docente interno non possono essere assegnati spezzoni o posti in deroga [sostegno]

Commenti disabilitati su Completamento orario: ecco quando al docente interno non possono essere assegnati spezzoni o posti in deroga [sostegno]

I 5000 internalizzati ATA a part-time chiedono il diritto al completamento orario

Commenti disabilitati su I 5000 internalizzati ATA a part-time chiedono il diritto al completamento orario

Lo studente al centro di tutto. Lettera

Commenti disabilitati su Lo studente al centro di tutto. Lettera

Diploma di terza media per tre studentesse di 86, 78 e 69 anni

Commenti disabilitati su Diploma di terza media per tre studentesse di 86, 78 e 69 anni

Elezioni regionali: personale ATA non può essere utilizzato per pulizia locali. Chiarimenti Ufficio Scolastico Cosenza

Commenti disabilitati su Elezioni regionali: personale ATA non può essere utilizzato per pulizia locali. Chiarimenti Ufficio Scolastico Cosenza

De Cristofaro: cancellare decreti Salvini. Lavoriamo per scuola aperta e inclusiva

Commenti disabilitati su De Cristofaro: cancellare decreti Salvini. Lavoriamo per scuola aperta e inclusiva

Il docente neo assunto in ruolo può accettare un incarico a tempo determinato: ecco i casi e cosa comporta per la carriera

Commenti disabilitati su Il docente neo assunto in ruolo può accettare un incarico a tempo determinato: ecco i casi e cosa comporta per la carriera

Stipendio docenti da 2.150 euro: non ci crediamo. Lettera

Commenti disabilitati su Stipendio docenti da 2.150 euro: non ci crediamo. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti