Assegnazioni su sostegno senza titolo, Comitato Nazionale Docenti GAE: abbiamo esperienza e assicuriamo continuità

È palese che i docenti in possesso di titolo di specializzazione abbiano priorità assoluta nel conferimento di incarichi a t.d., ma i molti docenti iscritti a pieno titolo nelle GAE, lavorano da molti anni con alunni con disabilità , formandosi e documentandosi, garantendo qualità e professionalità nell’insegnamento.

I docenti delle gae sono docenti meritevoli, con esperienza più che decennale sul campo, che hanno superato non uno ma più concorsi, che sono in possesso di una moltitudine di titoli e che soprattutto non si sono abbassati al gioco del famoso piano assunzionale poiché, dopo aver letto e compreso la legge che era molto chiara, sapevano che nonostante il vincolo triennale, poi mai rispettato, sarebbe stato difficile tornare al sud anche superando i tre anni del vincolo, in quanto, si sa bene, che tornare al Sud è alquanto difficile e lo sanno bene anche i docenti immobilizzati che avrebbero dovuto avere la priorità rispetto ai neoimmessi del 2015.

Non si comprendono i motivi per cui si tende a ledere chi ha rispettato le leggi dello stato e ha scelto di rimanere nella propria terra accettando di aspettare il proprio turno di assunzione, come se questo è stato un errore o addirittura un infamia!

Appare, quantomeno, strano che docenti che hanno VOLONTARIAMENTE aderito al piano assunzionale straordinario del 2015 , con la consapevolezza del rischio certo del trasferimento al nord del Paese, in quanto dovevano elencare tutte le 100 province, oggi come già in passato, si aggrappano
alla cosiddetta “continuità didattica “. Principalmente perché le suddette docenti, già dall’anno successivo alla loro immissione in ruolo, hanno provato con ogni mezzo a ritornare nelle città natie, non preoccupandosi affatto di garantire la tanto bene amata continuità, agli alunni loro affidati.

In secondo luogo, proprio grazie all’assegnazione dei posti di sostegno in deroga ai docenti residuali GAE , gli alunni diversamente abili , delle
scuole del sud Italia specialmente, hanno potuto godere del loro diritto alla continuità, poiché, in moltissimi casi, sono riuscite ad occupare la medesima cattedra o spezzone orario per gli anni successivi in ogni scuola
di ogni ordine e grado. D’altra parte proprio la natura dei posti di sostegno in deroga ( le quali sono cattedre o spezzoni orario concessi a completamento dell’organico di diritto) non rende possibile l’assegnazione a docenti di ruolo, i quali possono chiedere trasferimento o assegnazione SOLO SU organico di fatto, nè potrebbe garantire alcuna continuità didattica, avendo mero carattere annuale.

Non di meno, la cattedra che lascerà non garantirà la continuità didattica agli alunni e la dirigenza si dovrà attivare per cercare il sostituto, proprio in quelle regioni ove vi è maggior carenza di insegnanti.

L’articolo Assegnazioni su sostegno senza titolo, Comitato Nazionale Docenti GAE: abbiamo esperienza e assicuriamo continuità sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Sostegno – Handicap – Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Idonei TFA sostegno, Ciraci (MiSoS) “accesso di diritto al V ciclo”

Commenti disabilitati su Idonei TFA sostegno, Ciraci (MiSoS) “accesso di diritto al V ciclo”

Accesso a Medicina: si tenga conto del voto di diploma della scuola superiore. Lettera

Commenti disabilitati su Accesso a Medicina: si tenga conto del voto di diploma della scuola superiore. Lettera

Concorso DSGA, esiti preselettiva prossima settimana. Ha partecipato 33% candidati

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, esiti preselettiva prossima settimana. Ha partecipato 33% candidati

ATA, nelle Marche 59 nuovi posti

Commenti disabilitati su ATA, nelle Marche 59 nuovi posti

Emulazioni adolescenziali: emergenza educativa. Lettera

Commenti disabilitati su Emulazioni adolescenziali: emergenza educativa. Lettera

Premio letterario Andrea Camilleri per giovani scrittori, domani si discute risoluzione Casa (M5S)

Commenti disabilitati su Premio letterario Andrea Camilleri per giovani scrittori, domani si discute risoluzione Casa (M5S)

Dispositivi di protezione anti-Covid19: è obbligatorio riceverli dalla Scuola? Scarica modello consegna dispositivo

Commenti disabilitati su Dispositivi di protezione anti-Covid19: è obbligatorio riceverli dalla Scuola? Scarica modello consegna dispositivo

Prof. sospesa a Palermo, incontro con Salvini e Bussetti. Lo stato dell’arte

Commenti disabilitati su Prof. sospesa a Palermo, incontro con Salvini e Bussetti. Lo stato dell’arte

Esame di maturità, Ministro conferma: sarà in presenza. Online piano B

Commenti disabilitati su Esame di maturità, Ministro conferma: sarà in presenza. Online piano B

Assunzioni lavoratori pulizia dal 1° marzo, Azzolina: graduatorie definitive entro febbraio

Commenti disabilitati su Assunzioni lavoratori pulizia dal 1° marzo, Azzolina: graduatorie definitive entro febbraio

53 aule e 4 sedi per liceo Cotugno a L’Aquila

Commenti disabilitati su 53 aule e 4 sedi per liceo Cotugno a L’Aquila

“Docenti per i Diritti dei Lavoratori “: 4 settembre a Roma per decreto “salva-precari”

Commenti disabilitati su “Docenti per i Diritti dei Lavoratori “: 4 settembre a Roma per decreto “salva-precari”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti