Assegnazione provvisoria sul sostegno senza titolo: quando è possibile presentare domanda

Una lettrice ci scrive:

“Vorrei chiedere un’informazione sulle assegnazioni provvisorie per l’anno scolastico 2019-2020. Ho svolto il mio anno di formazione e prova come neoassunta nell’anno scolastico 2018-2019. Non ho ottenuto il trasferimento quindi penso di chiedere l’assegnazione provvisoria. Oltre che su materia, posso chiedere l’assegnazione provvisoria anche sul sostegno pur non avendo la specializzazione? Per chiedere l’assegnazione anche sul sostegno quali requisiti sono necessari? Consideri che sono stata assunta in ruolo su materia ma che in passato, prima dell’assunzione, ho svolto quasi quattro anni di servizio sul sostegno”

Anche per il prossimo anno scolastico è possibile chiedere assegnazione provvisoria sul sostegno da parte dei docenti privi di specializzazione, come stabilito nell’art.7 comma 14 del CCNI sulla mobilità annuale.

Questa possibilità è valida esclusivamente per le assegnazioni provvisorie interprovinciali e in presenza di specifici requisiti che i docenti interessati devono possedere al momento di presentazione della domanda

Requisiti necessari

I docenti non specializzati sul sostegno, possono chiedere assegnazione provvisoria nella  provincia di ricongiungimento, diversa da quella di titolarità, se possiedono uno dei seguenti requisiti, indicati in ordine di priorità:

  • sono stati ammessi ai percorsi di specializzazione sul sostegno
  • hanno prestato almeno un anno di servizio, anche a tempo determinato, su posto di sostegno

Hanno priorità nel movimento i docenti beneficiari di una delle  precedenze previste nel punto IV lettera g), lettera l) e lettera m) dell’art.8 del contratto

Ordine dei movimenti

L’ordine con il quale si dispongono i movimenti è stabilito nella sequenza operativa indicata nell’allegato 1 del CCNI.

L’assegnazione provvisoria interprovinciale sul sostegno dei  docenti privi di titolo di specializzazione, come chiarisce il succitato comma 14 dell’art.7, è disposta in subordine al personale fornito di titolo di specializzazione e solo dopo aver accantonato un numero di posti pari ai docenti forniti di titolo di sostegno presenti nelle GAE nonché nelle graduatorie di istituto ivi comprese le fasce aggiuntive.

Questo movimento rientra nell’operazione n.41 dell’allegato 1  e corrisponde all’ultima operazione della sequenza operativa

Conclusioni

Il nostro lettore, quindi, avendo svolto nel passato più di un anno di servizio sul sostegno, potrà chiedere assegnazione provvisoria interprovinciale su questa tipologia di posto anche se non è specializzato.

La richiesta sarà comunque aggiuntiva rispetto a quella relativa alla materia curricolare  nella quale ha la titolarità

 

L’articolo Assegnazione provvisoria sul sostegno senza titolo: quando è possibile presentare domanda sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Studenti con disabilità, Battistoni: con Benessere Italia creiamo collegamento tra scuola e lavoro

Commenti disabilitati su Studenti con disabilità, Battistoni: con Benessere Italia creiamo collegamento tra scuola e lavoro

Esclusione dalla graduatoria interna di istituto: entro quale data si devono possedere i necessari requisiti

Commenti disabilitati su Esclusione dalla graduatoria interna di istituto: entro quale data si devono possedere i necessari requisiti

Ciracì (MiSoS): bene continuità didattica su sostegno, ma non basta

Commenti disabilitati su Ciracì (MiSoS): bene continuità didattica su sostegno, ma non basta

Didattica a distanza, Ministero: no carico cognitivo. Docenti devono concordare compiti da assegnare

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Ministero: no carico cognitivo. Docenti devono concordare compiti da assegnare

Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Lecce

Commenti disabilitati su Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Lecce

Rivoltella: non serve tenere lo smartphone fuori dalle aule, occorre educare

Commenti disabilitati su Rivoltella: non serve tenere lo smartphone fuori dalle aule, occorre educare

Alunni disabili senza sostegno, Garante bacchetta Governatore Puglia

Commenti disabilitati su Alunni disabili senza sostegno, Garante bacchetta Governatore Puglia

Didattica a distanza obbligatoria, si dà dignità a docenti, studenti e famiglie. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza obbligatoria, si dà dignità a docenti, studenti e famiglie. Lettera

Cattedra Orario Esterna: quali criteri per l’attribuzione. Può condizionare l’individuazione del soprannumerario?

Commenti disabilitati su Cattedra Orario Esterna: quali criteri per l’attribuzione. Può condizionare l’individuazione del soprannumerario?

Coronavirus, Anief Veneto chiede incontro con Presidente Zaia e Assessore Donazzan

Commenti disabilitati su Coronavirus, Anief Veneto chiede incontro con Presidente Zaia e Assessore Donazzan

Animatori digitali, emergenza Coronavirus: come si possono spendere i mille euro di contributo

Commenti disabilitati su Animatori digitali, emergenza Coronavirus: come si possono spendere i mille euro di contributo

Nascono i LEAD: Legami Educativi a Distanza per la scuola dell’Infanzia. Cosa sono e quali scopi

Commenti disabilitati su Nascono i LEAD: Legami Educativi a Distanza per la scuola dell’Infanzia. Cosa sono e quali scopi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti