Assegnazione provvisoria: si può chiedere per ricongiungimento familiare

Una lettrice ci scrive:

“Vorrei sapere se è possibile chiedere assegnazione provvisoria in una provincia dove risiede il mio compagno. Non è coniuge e non ho figli da ricongiungere. Vorrei provarci comunque”

L’assegnazione provvisoria è un movimento annuale che può essere richiesto dai docenti in possesso di precisi requisiti, che vengono stabiliti annualmente da specifico contratto

Il riferimento normativo al quale attualmente possiamo riferirci è il CCNI 2018/19, in quanto il contratto relativo al prossimo anno scolastico non è stato ancora predisposto

Come anticipato da OrizzonteScuola  la contrattazione tra sindacati e MIUR inizierà a breve, in quanto il 14 maggio è previsto un primo incontro tra le parti

Quali requisiti

I requisiti per chiedere assegnazione provvisoria sono quelli relativi al ricongiungimento familiare.

Il docente interessato dovrà, quindi chiedere prioritariamente scuole ubicate nel comune di residenza del familiare verso il quale si chiede il ricongiungimento o direttamente il comune con preferenza sintetica.

Non sarà possibile chiedere AP nel comune di titolarità

Quali familiari

I familiari verso i quali è possibile chiedere il ricongiungimento nella domanda di AP, sono indicati nell’art.7 del CCNI 2018/19, dove si chiarisce che l’assegnazione provvisoria può essere richiesta dai docenti di ogni ordine e grado, purché ricorra uno dei seguenti motivi:

– ricongiungimento ai figli o agli affidati di minore età con provvedimento giudiziario

-ricongiungimento al coniuge o alla parte dell’unione civile o al convivente, ivi compresi parenti o affini, purché la stabilità della convivenza risulti da certificazione anagrafica

– gravi esigenze di salute del richiedente comprovate da idonea certificazione sanitaria;

– ricongiungimento al genitore

Conclusioni

La nostra lettrice potrà chiedere, quindi, assegnazione provvisoria per  ricongiungimento al convivente se la sua convivenza risulterà stabile e attestata da regolare certificazione anagrafica rilasciata dal comune di residenza.

Chiaramente sarà necessario verificare se questa possibilità sarà prevista anche nel prossimo CCNI

L’articolo Assegnazione provvisoria: si può chiedere per ricongiungimento familiare sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Scuola ad Ustica non può aprire: manca il personale Ata

Commenti disabilitati su Scuola ad Ustica non può aprire: manca il personale Ata

Un concorso per orientare alle professioni del mare e alla sostenibilità

Commenti disabilitati su Un concorso per orientare alle professioni del mare e alla sostenibilità

Coronavirus, Ruocco (M5S): allungare anno scolastico, in aula fino a luglio

Commenti disabilitati su Coronavirus, Ruocco (M5S): allungare anno scolastico, in aula fino a luglio

Donne vittime di violenza, 90 giorni di congedo nell’arco di tre anni. Le condizioni

Commenti disabilitati su Donne vittime di violenza, 90 giorni di congedo nell’arco di tre anni. Le condizioni

ATA 24 mesi: per avere la riserva bisogna essere disoccupati quando si presenta la domanda

Commenti disabilitati su ATA 24 mesi: per avere la riserva bisogna essere disoccupati quando si presenta la domanda

Graduatorie di istituto II e III fascia: autorizzata la pubblicazione dei nuovi elenchi

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto II e III fascia: autorizzata la pubblicazione dei nuovi elenchi

Libri di testo scuola primaria, prezzi copertina a.s. 2019/20. Decreto Miur

Commenti disabilitati su Libri di testo scuola primaria, prezzi copertina a.s. 2019/20. Decreto Miur

Diplomati magistrale. Turi (UIL): non ci sarà licenziamento di massa, bisognerà attendere parere Avvocatura, reclutamento specifico per infanzia e primaria

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale. Turi (UIL): non ci sarà licenziamento di massa, bisognerà attendere parere Avvocatura, reclutamento specifico per infanzia e primaria

Didattica a distanza, il consenso è obbligatorio per ogni piattaforma se si usano quelle non autorizzate dalla scuola

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, il consenso è obbligatorio per ogni piattaforma se si usano quelle non autorizzate dalla scuola

Bimbo morto, famiglia: a scuola non accada più una cosa del genere

Commenti disabilitati su Bimbo morto, famiglia: a scuola non accada più una cosa del genere

Giornata della Gastronomia Sostenibile: una proposta dal CNDDU

Commenti disabilitati su Giornata della Gastronomia Sostenibile: una proposta dal CNDDU

Coronavirus, Anquap: scuola? Per tutelare serve chiusura

Commenti disabilitati su Coronavirus, Anquap: scuola? Per tutelare serve chiusura

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti