Assegnazione provvisoria: quando è possibile ricongiungersi al convivente

Anna Maria scrive

Buongiorno, sono titolare su cattedra a Firenze, ho una figlia a Firenze di un anno con padre che vive a Roma con il quale non ho nessun tipo contratto matrimonio etc ma siamo i genitori della bambina che ha la residenza a Firenze con me. Ho due domande: 1)Posso fare domanda di assegnazione provvisoria a Roma per ricongiungimento al padre? leggo che si parla di residenze comuni o matrimoni o unioni civili tutte cose che però se non si è conviventi per ovvi motivi di lavoro non possiamo avere… 2)Nella domanda di assegnazione si possono indicare le scuole come per la mobilità o si indicano ambiti/comuni? (parlando di Roma questo dettaglio è importante) Grazie mille.

Assegnazione provvisoria e requisiti

Con il CCNI 2018/19 sono cambiati alcuni requisiti rispetto ai due anni precedenti:

È possibile richiedere l’assegnazione provvisoria per uno dei seguenti motivi:

  • ricongiungimento ai figli o agli affidati di minore età con provvedimento giudiziario;
  • ricongiungimento al coniuge o alla parte dell’unione civile;
  • ricongiungimento al convivente (compresi i parenti e gli affini) purché la stabilità della convivenza risulti da certificazione anagrafica;
  • gravi esigenze di salute del richiedente comprovate da idonea certificazione sanitaria;
  • ricongiungimento al genitore.

Indicazione delle sedi

È possibile richiedere una sola provincia. Si possono indicare fino a 20 preferenze per i docenti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria e fino a 15 preferenze per i docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado. Si indicano scuole e comuni e l’intera provincia per chi richiede una provincia diversa da quella di titolarità.

Conclusioni

A differenza dei trasferimenti in cui è possibile richiedere il ricongiungimento solo al coniuge (o unione civile), con esclusione quindi del convivente, nelle assegnazioni provvisorie la platea si allarga comprendendo i figli (anche se si è coniugati) o appunto il convivente, purché però la stabilità della convivenza risulti da certificazione anagrafica.

Pertanto, nel caso posto da Anna Maria sarà possibile richiedere assegnazione provvisoria a Roma dove risiede il padre della bambina purché lì risulti la convivenza con questi.

Per quanto riguarda le sedi sarà possibile esprimere le singole scuole e i comuni e l’intero codice della provincia.

Ovviamente tutto questo stando al Contratto di assegnazione tuttora vigente.

 

L’articolo Assegnazione provvisoria: quando è possibile ricongiungersi al convivente sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Precariato, intesa Miur – sindacati. Serafini (Snals): non è accordo peggiorativo [Il video]

Commenti disabilitati su Precariato, intesa Miur – sindacati. Serafini (Snals): non è accordo peggiorativo [Il video]

Concorso a DS. Chiesto incontro su informativa prove orali

Commenti disabilitati su Concorso a DS. Chiesto incontro su informativa prove orali

Pensioni, prescrizione contributi: per lavoratori scuola nessuna scadenza il 31 dicembre 2019

Commenti disabilitati su Pensioni, prescrizione contributi: per lavoratori scuola nessuna scadenza il 31 dicembre 2019

Stop viaggi istruzione, assessore Sicilia: si chiede massima collaborazione a dirigenti scolastici

Commenti disabilitati su Stop viaggi istruzione, assessore Sicilia: si chiede massima collaborazione a dirigenti scolastici

Coronavirus, Renzi: chiarire su Maturità, errore 6 politico

Commenti disabilitati su Coronavirus, Renzi: chiarire su Maturità, errore 6 politico

Giornata in memoria delle vittime di terrorismo, Azzolina: riflettiamo con i nostri studenti sull’insensatezza della violenza

Commenti disabilitati su Giornata in memoria delle vittime di terrorismo, Azzolina: riflettiamo con i nostri studenti sull’insensatezza della violenza

Concorso riservato secondaria, accesso anche a chi ha servizio nelle paritarie e nei percorsi IeFP. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso riservato secondaria, accesso anche a chi ha servizio nelle paritarie e nei percorsi IeFP. Lettera

50 mln per ristrutturare scuole, Marzana (M5S): enti locali non perdano occasione

Commenti disabilitati su 50 mln per ristrutturare scuole, Marzana (M5S): enti locali non perdano occasione

Co.co.co. in funzione di assistenti amministrativi: una ulteriore sentenza sancisce natura subordinata del rapporto

Commenti disabilitati su Co.co.co. in funzione di assistenti amministrativi: una ulteriore sentenza sancisce natura subordinata del rapporto

Decreto scuola, nuove modalità per assunzioni specializzati sostegno

Commenti disabilitati su Decreto scuola, nuove modalità per assunzioni specializzati sostegno

Aumenti stipendio, sindacati convocati il 20 maggio

Commenti disabilitati su Aumenti stipendio, sindacati convocati il 20 maggio

Il preside elettivo, che buona idea! Lettera

Commenti disabilitati su Il preside elettivo, che buona idea! Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti