Assegnazione provvisoria: la richiesta di altra tipologia di posto è aggiuntiva rispetto al posto di titolarità

Un lettore ci scrive:

Vorrei capire meglio come funziona l’assegnazione provvisoria. Spero che qualche collega mi possa aiutare. Esempio: avendo i requisiti vorrei ottenere AP su sostegno nel comune X, ma ho letto che la domanda di AP su sostegno è aggiuntiva rispetto alla mia classe di concorso, per cui se nel comune X è libero un posto della mia classe di concorso e uno di sostegno, domando: dove mi assegnano ?”

Il docente che possiede i requisiti necessari per chiedere assegnazione provvisoria può presentare domanda oltre che per la classe di concorso e tipologia di posto di titolarità anche per classe di concorso e tipologia di posto differente.

AP sul sostegno per docente titolare su materia

Il docente titolare su materia può chiedere assegnazione provvisoria anche per posti di sostegno.

Per chiedere AP provinciale sul sostegno è indispensabile essere in possesso del titolo di specializzazione.

Per chiedere AP interprovinciale sul sostegno anche per il prossimo anno scolastico, nel CCNI appena firmato,  si conferma la possibilità di fare richiesta anche ai docenti privi di titolo di specializzazione in possesso di precisi requisiti.

I requisiti necessari per il corrente anno scolastico, presumibilmente confermati anche per il prossimo anno nel contratto firmato ieri,  sono i seguenti:

  • percorso di specializzazione sul sostegno in fase di conclusione
  • in subordine, aver prestato un almeno un anno di servizio, anche a tempo determinato, su posto di sostegno

L’assegnazione su posti di sostegno dei docenti privi di titolo di specializzazione, viene comunque disposta in subordine al personale fornito di titolo di specializzazione e solo dopo aver accantonato un numero di posti pari ai docenti forniti di titolo di sostegno presenti nelle GAE nonché nelle graduatorie di istituto ivi comprese le fasce aggiuntive.

La richiesta per altra tipologia di posto è aggiuntiva

Il docente che chiede AP per una tipologia di posto differente rispetto al posto di titolarità deve in ogni caso e prioritariamente presentare domanda per il posto di titolarità, in quanto l’altra richiesta è aggiuntiva e come tale sarà valutata.

Il nostro lettore, quindi, interessato a chiedere AP sul sostegno nel comune X è obbligato a chiedere prioritariamente la classe di concorso di titolarità e la richiesta sul sostegno sarà valutata secondariamente.

Se nel comune X sarà disponibile una cattedra per la classe di concorso e una per il sostegno, il docente avrà l’assegnazione sulla prima avendo precedenza la classe di concorso e tipologia di posto di titolarità

L’articolo Assegnazione provvisoria: la richiesta di altra tipologia di posto è aggiuntiva rispetto al posto di titolarità sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

A cosa servono i PAS se il concorso viene fatto prima? Lettera

Commenti disabilitati su A cosa servono i PAS se il concorso viene fatto prima? Lettera

Immissioni in ruolo docenti su Quota 100: quanti posti, da quali graduatorie, entro quando le nomine, vincoli [LE FAQ]

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo docenti su Quota 100: quanti posti, da quali graduatorie, entro quando le nomine, vincoli [LE FAQ]

Bus con bambini in gita a zig zag: fermato autista, positivo ad alcoltest

Commenti disabilitati su Bus con bambini in gita a zig zag: fermato autista, positivo ad alcoltest

ATA 24 mesi, modelli domanda aggiornati. Nota Ministero

Commenti disabilitati su ATA 24 mesi, modelli domanda aggiornati. Nota Ministero

Supplenti brevi senza lavoro, servirebbe una riflessione. Lettera

Commenti disabilitati su Supplenti brevi senza lavoro, servirebbe una riflessione. Lettera

LaScuolanonSiFerma: didattica sostenibile ai tempi del coronavirus. Lettera

Commenti disabilitati su LaScuolanonSiFerma: didattica sostenibile ai tempi del coronavirus. Lettera

Graduatorie di istituto seconda e terza fascia, a settembre provinciali. Come funzionano

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto seconda e terza fascia, a settembre provinciali. Come funzionano

Arresto cardiaco a scuola, morte cerebrale per studentessa 14enne

Commenti disabilitati su Arresto cardiaco a scuola, morte cerebrale per studentessa 14enne

Supplenze, risoluzione anticipata del contratto per decesso del titolare: la Corte di Cassazione conferma che non si può

Commenti disabilitati su Supplenze, risoluzione anticipata del contratto per decesso del titolare: la Corte di Cassazione conferma che non si può

Maturità 2019, colloquio: dura 50-60 minuti, contenuti buste non devono essere divulgati. Materiali Miur

Commenti disabilitati su Maturità 2019, colloquio: dura 50-60 minuti, contenuti buste non devono essere divulgati. Materiali Miur

Valutazione servizio prestato nelle “piccole isole” nelle graduatorie Permanenti e di III fascia ATA

Commenti disabilitati su Valutazione servizio prestato nelle “piccole isole” nelle graduatorie Permanenti e di III fascia ATA

Didattica a distanza, Ministero fornirà indicazioni alle scuole?

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Ministero fornirà indicazioni alle scuole?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti