Ascolta la scienza come fa l’isteria

Greta Thunberg attraversa l’Atlantico in una dozzina di giorni e arriva acclamata a New York su una barchetta iper-tecnologica, che Cristoforo Colombo le avrebbe invidiato. La prima cosa che dice è rivolta a Trump: “Ascolta la scienza”. Ingenua la sedicenne? No, isterica. L’isteria – maschile o femminile – chiede al padrone di ascoltare il discorso della scienza. Non è una richiesta, ma una sfida. Nessuno ama ascoltare la scienza, confusa dal discorso dominante con scientismo e riduzionismo, sin dai tempi del processo a Galilei.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti