Arteterapia o inclusione artistica? La buona prassi non cambia

«È stato un piacere assistere alla performance di questi straordinari ragazzi, che ci hanno regalato un esempio di buona prassi. Ma di arteterapia o di inclusione artistica? Ai Lettori la scelta!»: così Stefania Leone commenta la rappresentazione “Come Again”, andata in scena nei giorni scorsi a Roma, fatta di alcuni brani e sonetti di Shakespeare, recitati da una classe dell’Istituto Sacro Cuore di Roma. «Il 70% dei trenta ragazzi sul palco – aggiunge Leone – avevano diversi tipi di disabilità e tutti si sono esibiti donandoci un vero esempio di inclusione artistica, scolastica e sociale»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

I Centri Clinici NEMO: un patrimonio da difendere

Commenti disabilitati su I Centri Clinici NEMO: un patrimonio da difendere

Il quesito non cambia: persone o disabili?

Commenti disabilitati su Il quesito non cambia: persone o disabili?

Un portale per il turismo accessibile in Campania

Commenti disabilitati su Un portale per il turismo accessibile in Campania

Le persone con Malattia Rara in Italia: il “VII Rapporto MonitoRare”

Commenti disabilitati su Le persone con Malattia Rara in Italia: il “VII Rapporto MonitoRare”

Tutto un altro modo di vivere il tempo e il viaggio

Commenti disabilitati su Tutto un altro modo di vivere il tempo e il viaggio

Un assistente virtuale per migliorare la vita delle persone con autismo

Commenti disabilitati su Un assistente virtuale per migliorare la vita delle persone con autismo

Proteggere le donne con disabilità dalla violenza: un corso online gratuito

Commenti disabilitati su Proteggere le donne con disabilità dalla violenza: un corso online gratuito

Banca Nazionale Unica del Contrassegno: passare dalle parole ai fatti

Commenti disabilitati su Banca Nazionale Unica del Contrassegno: passare dalle parole ai fatti

Per migliorare sempre più la qualità di vita delle persone con Malattie Rare

Commenti disabilitati su Per migliorare sempre più la qualità di vita delle persone con Malattie Rare

L’”Officina delle voci”, per continuare il dialogo con le persone non vedenti

Commenti disabilitati su L’”Officina delle voci”, per continuare il dialogo con le persone non vedenti

“Meet Tourism Lucca”: rigenerazione, sostenibilità, comunità e accessibilità

Commenti disabilitati su “Meet Tourism Lucca”: rigenerazione, sostenibilità, comunità e accessibilità

Roma Capitale: non accettiamo più di essere l’unico ammortizzatore sociale

Commenti disabilitati su Roma Capitale: non accettiamo più di essere l’unico ammortizzatore sociale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti