Arrivano gli strumenti creativi per rinforzare le relazioni in classe e facilitare l’apprendimento

“Nel mondo della scuola, ci troviamo oggi innanzi ad un’emergenza, istituzionale e generazionale, caratterizzata da elevata dispersione scolastica, analfabetismo linguistico e logico-formale, elevati livelli di angoscia ed aggressività non elaborati che spesso, troppo spesso, si trasformano in atti violenti e lesivi contro l’Altro ed, attraverso di esso, contro la Società.

Alla percezione di una crisi, che i più attenti e sensibili formatori, psicologi e politici da tempo descrivono, deve seguire la volontà di affrontare e superare il momento attuale di impasse attraverso il confronto, la comunicazione delle proprie esperienze, la scelta di affrontare il conflitto che nasce dalla divergenza di opinioni.

In questo contesto, compito della scuola è quello di attivare strategie e percorsi tali da consentire a ciascuno di affrontare, con coraggio e determinazione, la propria strada, raggiungendo così la meta dell’integrazione e dell’apprendimento”.

Questo estratto dall’ebook “Emozioni e relazione a scuola”, della Dott.ssa Ilaria Caracciolo, Psicologa e Arteterapeuta, individua con drammatica precisione gli aspetti più critici del sistema scolastico, e più in generale, dell’attuale società e ravvisa proprio nella scuola, la chiave per invertire questa tendenza distruttiva.

Ma allora cosa deve fare un insegnante, gravato dal peso di questa responsabilità?

Insegnanti, educatori, formatori hanno una sola possibilità per riuscire in questo intento ed è instaurando relazioni efficaci e positive con i propri allievi. Ma ogni allievo è diverso e per poter creare un ponte con ciascuno, l’arma universale è il linguaggio della creatività.

Attraverso l’arte, la musica, il movimento, il linguaggio non verbale, avviene una reale comunicazione e si entra davvero in contatto con l’altro.

Non bisogna essere artisti o avere competenze tecniche, l’unico requisito è la volontà di mettersi in gioco e liberare la propria creatività. Riscoprire alcuni aspetti di sé per riuscire a comprendere i propri allievi è la sola via per risvegliare l’attenzione e la curiosità, favorendo un apprendimento efficace e duraturo.

Artedo presenta la sua nuova offerta formativa online per chi vuole approfondire gli approcci creativi e le loro applicazioni in classe: Apprendere la Musicoterapia, Apprendere la Teatroterapia, Apprendere la Danzamovimentoterapia e Apprendere l’Arteterapia.

Quattro corsi da 20 ore ciascuno, accreditati al Miur e validi per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola, per acquisire le conoscenze di base nelle quattro discipline fondamentali delle Arti Terapie.

Con ciascun corso, in regalo, un laboratorio esperienziale da 16 ore, da svolgere nella sede Artedo più vicina (valore commerciale €120).

APPRENDERE L’ARTETERAPIA PLASTICO-PITTORICA -20 ore

APPRENDERE LA DANZAMOVIMENTOTERAPIA -20 ore

Apprendere la musicoterapia – 20 ore

Teatro terapia – 20 ore

L’articolo Arrivano gli strumenti creativi per rinforzare le relazioni in classe e facilitare l’apprendimento sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Valutazione dirigenti scolastici 2018/19: chi fa che cosa. Tempistica

Commenti disabilitati su Valutazione dirigenti scolastici 2018/19: chi fa che cosa. Tempistica

CUB Pubblico Impiego incontra il Ministro della Pubblica Amministrazione. Le richieste

Commenti disabilitati su CUB Pubblico Impiego incontra il Ministro della Pubblica Amministrazione. Le richieste

Tre docenti di sostegno assegnati ad un solo alunno. E’ possibile?

Commenti disabilitati su Tre docenti di sostegno assegnati ad un solo alunno. E’ possibile?

Coronavirus, Unesco: mezzo miliardo di studenti a casa

Commenti disabilitati su Coronavirus, Unesco: mezzo miliardo di studenti a casa

Idonei TFA sostegno, le iniziative per sensibilizzare al problema

Commenti disabilitati su Idonei TFA sostegno, le iniziative per sensibilizzare al problema

Zingaretti (PD): organizzarsi affinché i docenti siano messi in condizione di insegnare

Commenti disabilitati su Zingaretti (PD): organizzarsi affinché i docenti siano messi in condizione di insegnare

Legge di bilancio: bonus asilo da 3000 euro, bebè fino a 1900, 400 per allattamento

Commenti disabilitati su Legge di bilancio: bonus asilo da 3000 euro, bebè fino a 1900, 400 per allattamento

Seminario Anief ad Agrigento sul personale ATA. Richiedi il permesso

Commenti disabilitati su Seminario Anief ad Agrigento sul personale ATA. Richiedi il permesso

Riscatto laurea: è possibile per gli anni fuori corso se quelli in corso sono coperti da contribuzione?

Commenti disabilitati su Riscatto laurea: è possibile per gli anni fuori corso se quelli in corso sono coperti da contribuzione?

Esame di maturità: 15 giugno riunione preliminare in presenza, cosa si fa. Tutto ciò che c’è da sapere

Commenti disabilitati su Esame di maturità: 15 giugno riunione preliminare in presenza, cosa si fa. Tutto ciò che c’è da sapere

Supplenze: lasciare un incarico da GI al 30/6 per accettarne un altro da GI al 31/8. Si può?

Commenti disabilitati su Supplenze: lasciare un incarico da GI al 30/6 per accettarne un altro da GI al 31/8. Si può?

Concorso DSGA, USR Campania: elenco ammessi non è una graduatoria

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, USR Campania: elenco ammessi non è una graduatoria

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti