Aquarius: “Cibo fino a stasera, non possiamo restare in mare a lungo”

A parlare è Alessandro Porro, membro del team ricerca e soccorso dell’Aquarius, la nave bloccata nel Mediterraneo da domenica: “Aspettiamo che ci dicano dove andare. A bordo non ci sono persone che necessitano di cure immediate, ma a molti serve assistenza medica”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Dal water grabbing alla depressione nello spettro autistico: 10 libri sociali per approfondire

Commenti disabilitati su Dal water grabbing alla depressione nello spettro autistico: 10 libri sociali per approfondire

Migranti, 24 ore alla deriva prima del soccorso. Alarm phone: “Scandalo”

Commenti disabilitati su Migranti, 24 ore alla deriva prima del soccorso. Alarm phone: “Scandalo”

Migranti. Caso ProActiva Open Arms, i giuristi: “Accuse gravi e infondate”

Commenti disabilitati su Migranti. Caso ProActiva Open Arms, i giuristi: “Accuse gravi e infondate”

Codice delle disabilità? “Una buona occasione”

Commenti disabilitati su Codice delle disabilità? “Una buona occasione”

Firenze, 30 defibrillatori consegnati alle scuole fiorentine

Commenti disabilitati su Firenze, 30 defibrillatori consegnati alle scuole fiorentine

Livorno, operaio morto sul lavoro. Il cordoglio di Rossi

Commenti disabilitati su Livorno, operaio morto sul lavoro. Il cordoglio di Rossi

Riti e medicina in Africa: mostra fotografica racconta i diversi modi di curare

Commenti disabilitati su Riti e medicina in Africa: mostra fotografica racconta i diversi modi di curare

Sea Watch 3, blitz dei parlamentari: “Sbarcare tutti immediatamente”

Commenti disabilitati su Sea Watch 3, blitz dei parlamentari: “Sbarcare tutti immediatamente”

In un mese oltre 600 morti in mare. “L’Ue ha deciso di lasciarli annegare”

Commenti disabilitati su In un mese oltre 600 morti in mare. “L’Ue ha deciso di lasciarli annegare”

Terremoto: colori sui ruderi dei borghi distrutti, per non dimenticare

Commenti disabilitati su Terremoto: colori sui ruderi dei borghi distrutti, per non dimenticare

Il problema della scuola? “I ragazzi che perde”. Capodarco contro l’abbandono

Commenti disabilitati su Il problema della scuola? “I ragazzi che perde”. Capodarco contro l’abbandono

Firenze, il ministro Poletti inaugura Jobbando

Commenti disabilitati su Firenze, il ministro Poletti inaugura Jobbando

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti