AND: no crocifisso nelle aule scolastiche. Laicità dello Stato sancito dalla Costituzione

Differimento presa di servizio

Uno stato laico è uno stato che distingue tra diritto e morale, tra politica e religione, tra sfere ed ambiti delle diverse competenze di questi e che garantisce la reciproca non ingerenza nelle rispettive questioni interne. È neutro, non deve cioè identificarsi in alcuna dottrina, né deve essere condizionato da alcun credo o da alcuna ideologia. Diversamente, richiamarsi preferibilmente ad una confessione religiosa, riconoscendo solo i suoi principi e valori morali e spirituali, finirebbe per avere efficacia escludente nei confronti dei cittadini che in quei valori non si riconoscono, creando discriminazioni tra essi.

L’ostensione nelle aule scolastiche del simbolo per eccellenza della cristianità, improntando forzatamente la nostra cultura, sarebbe facilmente interpretabile come adesione tacita generalizzata a quella confessione di cui è espressione, a detrimento di valori universali che trascendono quelli specificamente religiosi oltreché di sensibilità diverse.

Il ruolo di uno Stato che si professa solo laico è proprio quello di rendersi parte attiva per garantire che nessuno imponga la propria visione del mondo agli altri. I principi laici al quale deve informarsi l’azione statale non devono essere mutuati da alcuna religione, ma dal diritto positivo. Per questo motivo si preferirebbe che le pareti delle aule fossero decorate ed arredate lasciando libero spazio alla creatività degli allievi ed ai contenuti squisitamente culturali, senza interferenze religiose o ideologiche di alcun genere, salva la libertà di ciascuno di professare il proprio credo.

Ugualmente inopportuna, dunque, è da ritenere l’affissione della croce in tutti gli spazi dove si esercitano le pubbliche funzioni (aule di tribunale, uffici amministrativi) poiché non si vede la ragione di connotare confessionalmente quei luoghi e quelle funzioni che solo nella legge devono trovare fonte e limite. Si pensi in particolare ai tribunali ove con le parole “La giustizia è amministrata in nome del popolo” è richiamato il c. 1 dell’art. 101 della Cost., quale significato può assumere il crocifisso quando addirittura è posto sopra la solenne esplicitazione della funzione giudiziaria?

La progressione culturale della società ci impone di guardare alle religioni con maggiore spirito critico valutando gli aspetti positivi, ma anche quelli negativi prodotti nella storia dei popoli, che ci testimonia, da sempre, quanto possano essere dannose le appartenenze e gli integralismi.

L’articolo AND: no crocifisso nelle aule scolastiche. Laicità dello Stato sancito dalla Costituzione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Dispersione scolastica, numeri allarmanti anche in Lombardia

Commenti disabilitati su Dispersione scolastica, numeri allarmanti anche in Lombardia

Insegnanti, contro il calo demografico più assunzioni. Bussetti: sì, con il concorso

Commenti disabilitati su Insegnanti, contro il calo demografico più assunzioni. Bussetti: sì, con il concorso

Pittoni (Lega) a PD-M5S: problema precariato prima o poi va affrontato

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega) a PD-M5S: problema precariato prima o poi va affrontato

Perché il sistema attuale delle competenze è destinato al fallimento. Lettera

Commenti disabilitati su Perché il sistema attuale delle competenze è destinato al fallimento. Lettera

Docente sputa ai poliziotti in una manifestazione. Ufficio scolastico indaga

Commenti disabilitati su Docente sputa ai poliziotti in una manifestazione. Ufficio scolastico indaga

Entrare nel mondo della scuola è una gara tra docenti. Lettera

Commenti disabilitati su Entrare nel mondo della scuola è una gara tra docenti. Lettera

Pilotino insegnerà le regole della strada ai bimbi dell’Infanzia nel Veneto Orientale

Commenti disabilitati su Pilotino insegnerà le regole della strada ai bimbi dell’Infanzia nel Veneto Orientale

Valutazione alunni, ecco BOZZA ordinanza: passaggio classe successiva e ammissione esame. Come si valuta con didattica a distanza

Commenti disabilitati su Valutazione alunni, ecco BOZZA ordinanza: passaggio classe successiva e ammissione esame. Come si valuta con didattica a distanza

Concorsi scuola, Gilda: riunione conclusa con una nulla di fatto

Commenti disabilitati su Concorsi scuola, Gilda: riunione conclusa con una nulla di fatto

Concorso Dirigenti Scolastici, vincitore con legge 104 ritorna nella propria regione

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, vincitore con legge 104 ritorna nella propria regione

A scuola fino a 71 anni se serve per arrivare a pensione minima. Ordinanza

Commenti disabilitati su A scuola fino a 71 anni se serve per arrivare a pensione minima. Ordinanza

“Scuole sicure”, a scuole umbre assegnati 139mila euro

Commenti disabilitati su “Scuole sicure”, a scuole umbre assegnati 139mila euro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti