Ancora cure inadeguate per le persone con disabilità intellettive

C’è una crescente consapevolezza sui diritti delle persone con disabilità intellettive e tuttavia milioni di loro in tutto il mondo continuano a soffrire in modo sproporzionato a causa della mancanza di accesso a cure sanitarie di qualità: è quanto emerso con chiarezza in occasione di un Forum promosso ad Abu Dhabi da Special Olympics, il movimento internazionale dello sport praticato da persone con disabilità intellettiva e/o relazionale, qualche giorno prima dei recenti Giochi Mondiali Estivi dello stesso movimento Special Olympics

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Sessualità, disabilità e pittura

Commenti disabilitati su Sessualità, disabilità e pittura

Servirà un tavolo congiunto permanente, per una “nuova epoca”

Commenti disabilitati su Servirà un tavolo congiunto permanente, per una “nuova epoca”

Approfittare del tempo a casa per aumentare le proprie conoscenze e competenze

Commenti disabilitati su Approfittare del tempo a casa per aumentare le proprie conoscenze e competenze

Suonare la batteria con le protesi, ovvero niente è davvero impossibile!

Commenti disabilitati su Suonare la batteria con le protesi, ovvero niente è davvero impossibile!

In mostra a Torino quei piccoli sguardi in fotografia

Commenti disabilitati su In mostra a Torino quei piccoli sguardi in fotografia

Ma quanti sono esattamente i bambini e gli adolescenti con disabilità?

Commenti disabilitati su Ma quanti sono esattamente i bambini e gli adolescenti con disabilità?

Adotta un mondo di sì

Commenti disabilitati su Adotta un mondo di sì

Nuovo vademecum sul cane guida (e i suoi amici umani)

Commenti disabilitati su Nuovo vademecum sul cane guida (e i suoi amici umani)

Un presidio simbolico promosso dall’Associazione Vita Indipendente Toscana

Commenti disabilitati su Un presidio simbolico promosso dall’Associazione Vita Indipendente Toscana

Simone, ragazzo con autismo, un sogno alla volta, fino al Conservatorio

Commenti disabilitati su Simone, ragazzo con autismo, un sogno alla volta, fino al Conservatorio

“L’insuperabile è imperfetto”: a Montecatone c’è l’arte che fa bene

Commenti disabilitati su “L’insuperabile è imperfetto”: a Montecatone c’è l’arte che fa bene

Malattie Rare: l’importanza della ricerca e il ruolo dei pazienti

Commenti disabilitati su Malattie Rare: l’importanza della ricerca e il ruolo dei pazienti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti