ANCoDiS: la carriera piatta dei docenti italiani nell’Europa del 2020. Si cambi nel CCNL

Di norma, ai docenti vengono attribuite indennità integrative allo stipendio determinate a livello nazionale, regionale o misto con certezza di prospettive di carriera: si tratta di “incentivi” per incoraggiare i docenti ad assumere responsabilità ed incarichi, a svolgere lavoro straordinario, ad
accogliere favorevolmente proposte di azioni formative professionali.

Gli incarichi aggiuntivi sono riconosciuti in gran parte dei paesi europei e soltanto in 3 (tra cui l’Italia) sono considerati esclusivamente a livello di contrattazione di istituto; in questi ultimi – basati su una struttura di carriera piatta – sono previsti soltanto modestissimi incentivi economici
determinati e contrattati a livello di istituzione scolastica.

E’ noto, infatti, che in Italia un docente che svolge la sua attività ai sensi dell’art. 28 del CCNL 2016/2018, ha diritto alla stessa progressione di carriera di un docente che svolge per un intero anno anche funzioni aggiuntive nella gestione, nella sicurezza (si pensi ai Collaboratori
individuati ai sensi del comma 5 dell’art. 24 del D. Lgs 165/2001), nell’organizzazione e nella didattica (si pensi alle FF.SS., ai Coordinatori di dipartimento, ai referenti, agli animatori digitali, ai Coordinatori del sostegno) per un monte ore certamente superiore a quello contrattuale.
Siamo di fronte ad una irragionevole ed ingiustificata discriminazione professionale per la quale i Ministri competenti e le OO.SS. devono trovare soluzione già a partire dal prossimo rinnovo contrattuale.

ANCODIS – dal suo punto di vista – propone che nel prossimo CCNL si passi da una struttura di carriera piatta (fondata esclusivamente sugli anni di servizio), non corrispondente all’attuale realtà scolastica alla struttura di carriera integrata con la previsione di figure di sistema (quadri
intermedi o middle management) che tenga conto di:

– intensificazione del lavoro per gli incarichi aggiuntivi;

– formazione specifica certificata;

– esperienza professionale;

– diversificazione dell’orario di lavoro (didattico obbligatorio ed integrativo per gli incarichi);

– anzianità (docenza ed incarico);

– valutazione professionale.

In questo modo il sistema di governo delle Istituzioni scolastiche lascerà il gruppo dei “pochi” per entrare a pieno titolo in ….. Europa!

L’articolo ANCoDiS: la carriera piatta dei docenti italiani nell’Europa del 2020. Si cambi nel CCNL sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Lettera della Ministra Azzolina: a settembre una scuola rinnovata, innovativa e aperta

Commenti disabilitati su Lettera della Ministra Azzolina: a settembre una scuola rinnovata, innovativa e aperta

Mirandola, Prof colpita dal cestino denuncerà il bullo

Commenti disabilitati su Mirandola, Prof colpita dal cestino denuncerà il bullo

ATA con contratto scaduto il 30 giugno ha diritto al pagamento di ferie non fruite

Commenti disabilitati su ATA con contratto scaduto il 30 giugno ha diritto al pagamento di ferie non fruite

Concorso scuola 2020 – ti preparano Consorzio Fortune, ente di formazione della Università Lumsa, riconosciuto dal Miur con Armando Editore

Commenti disabilitati su Concorso scuola 2020 – ti preparano Consorzio Fortune, ente di formazione della Università Lumsa, riconosciuto dal Miur con Armando Editore

Concorso docenti straordinario e ordinario: 3525 posti di Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco. TABELLE per regioni

Commenti disabilitati su Concorso docenti straordinario e ordinario: 3525 posti di Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco. TABELLE per regioni

Relazione coordinata scuola primaria dell’équipe pedagogica: come strutturarla

Commenti disabilitati su Relazione coordinata scuola primaria dell’équipe pedagogica: come strutturarla

Giorni di ferie convertiti in giorni di permesso retribuito per motivi familiari: dove è previsto

Commenti disabilitati su Giorni di ferie convertiti in giorni di permesso retribuito per motivi familiari: dove è previsto

Mobilità dirigenti scolastici, precedenza a chi ha superato il concorso del 2011. Lettera

Commenti disabilitati su Mobilità dirigenti scolastici, precedenza a chi ha superato il concorso del 2011. Lettera

webinar gratuito De Agostini Scuola “World No Tobacco Day” – Celebriamo insieme la Giornata Mondiale senza Tabacco

Commenti disabilitati su webinar gratuito De Agostini Scuola “World No Tobacco Day” – Celebriamo insieme la Giornata Mondiale senza Tabacco

Maturità 2019, docenti non nominati rimangono a disposizione fino al 30 giugno

Commenti disabilitati su Maturità 2019, docenti non nominati rimangono a disposizione fino al 30 giugno

Esame terza media, possibili modifiche per tesina e la valutazione

Commenti disabilitati su Esame terza media, possibili modifiche per tesina e la valutazione

Mobilità ATA, pubblicazione trasferimenti slitta al 5 luglio

Commenti disabilitati su Mobilità ATA, pubblicazione trasferimenti slitta al 5 luglio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti