ANCODIS: è arrivato il momento di riconoscere nel Contratto i Collaboratori dei Dirigenti

Cicero ha ribadito che l’attuale governance di un’autonoma Istituzione scolastica è ancorata ad una visione vecchia che non tiene conto della complessità di una scuola e dei compiti assegnati in relazione agli aspetti organizzativi, amministrativi e didattici.

Occorre una “rivoluzione culturale” nella governance che non può prescindere dalla professionalità e dalle competenze dei Collaboratori i quali, insieme ai DS ed ai DSGA, si adoperano quotidianamente ed in ciascuna scuola al funzionamento ed all’organizzazione del servizio scolastico.

A monte di un progetto educativo e culturale adeguato ai bisogni formativi dei nostri alunni, infatti, esiste una efficiente ed efficace attività programmatica, organizzativa e gestionale che, però, non comporta alcun riconoscimento contrattuale del lavoro delle figure intermedie.

E’ possibile, ha chiesto Cicero agli interlocutori, garantire adeguatamente un servizio complesso e complicato (diversi plessi, con diverse decine di unità di personale, alcune centinaia di alunni e qualche migliaio di genitori, attività didattica, progetti) senza la presenza di docenti impegnati e specializzati a diverso titolo nella programmazione, organizzazione e gestione?

E’ giunto il tempo della redazione di un documento contrattuale innovato e coerente con la realtà scolastica ben nota a tutti ma volutamente ignorata dalle Istituzioni e dalle OO.SS..

Ancodis ha chiesto che nel prossimo CCNL si ponga in primo piano la visione di una scuola fondata sul merito e sul lavoro di quanti – oltre l’attività di docenza – si impegnano intensamente e quotidianamente per garantire il migliore servizio possibile per alunni e famiglie e che, altresì, non escluda quanti vogliono impegnarsi nei ruoli di Collaborazione.

Occorre infrangere l’ideologica, ipocrita ed arcaica visione professionale che ci rende tutti uguali nel lavoro, nelle mansioni, nei risultati, nella carriera e ci distingue solo nell’anzianità!

Non è più tempo dell’indifferenza di MIUR ed OO.SS. ed una nuova visione deve prevalere su forme di pregiudizio e posizioni superate nei fatti dai tempi.

Una cosa è comunque certa: con Ancodis è finito il tempo degli INVISIBILI!

Chiediamo attenzione e rivendicheremo con la necessaria determinazione il diritto di essere riconosciuti e di entrare a pieno titolo in una terza Area nel prossimo CCNL … giocatori e rispettive tifoserie permettendo!

L’articolo ANCODIS: è arrivato il momento di riconoscere nel Contratto i Collaboratori dei Dirigenti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Lo studente al centro di tutto. Lettera

Commenti disabilitati su Lo studente al centro di tutto. Lettera

Didattica a distanza, non è “roba” di docenti-mamme! Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, non è “roba” di docenti-mamme! Lettera

Telecamere negli asili, Bussetti: insegnanti devono sentirsi tutelati

Commenti disabilitati su Telecamere negli asili, Bussetti: insegnanti devono sentirsi tutelati

ATA III fascia: registrazione su IOL e validità della domanda cartacea, punteggio titoli informatici dimezzato per tutti

Commenti disabilitati su ATA III fascia: registrazione su IOL e validità della domanda cartacea, punteggio titoli informatici dimezzato per tutti

Svastica in scuola dedicata ad Anna Frank, Renzi (PD): “Siamo a fianco dei nostri fratelli ebrei”

Commenti disabilitati su Svastica in scuola dedicata ad Anna Frank, Renzi (PD): “Siamo a fianco dei nostri fratelli ebrei”

Miur: al via InnovAgorà, la “piazza” dei brevetti della ricerca sino all’8 maggio

Commenti disabilitati su Miur: al via InnovAgorà, la “piazza” dei brevetti della ricerca sino all’8 maggio

Carta docenti: buono incassato ma ordine inesistente

Commenti disabilitati su Carta docenti: buono incassato ma ordine inesistente

Concorso straordinario secondaria: quali servizi sono validi per avere i tre anni. Consulenza

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria: quali servizi sono validi per avere i tre anni. Consulenza

Mobilità, CNDDU: far rientrare insegnanti nel comune di residenza

Commenti disabilitati su Mobilità, CNDDU: far rientrare insegnanti nel comune di residenza

Scuola digitale, bando per selezionare 120 docenti: domande entro oggi

Commenti disabilitati su Scuola digitale, bando per selezionare 120 docenti: domande entro oggi

Assegnazione provvisoria e punteggio di continuità: si perde solo se si ottiene il movimento richiesto

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria e punteggio di continuità: si perde solo se si ottiene il movimento richiesto

Esami di Stato in sicurezza e avvio nuovo anno scolastico: presentata bozza in dieci punti per protocollo d’intesa

Commenti disabilitati su Esami di Stato in sicurezza e avvio nuovo anno scolastico: presentata bozza in dieci punti per protocollo d’intesa

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti