Anche le persone con sindrome di Down alla Coppa Italia di basket

Ci sarà spazio anche per la disabilità e per un messaggio forte di inclusione e nuova cultura, alle finali di Coppa Italia di pallacanestro, in corso di svolgimento a Firenze. Durante gli intervalli delle due semifinali, infatti, programmate per domani, 17 febbraio, vi sarà l’esibizione di una rappresentativa di giovani giocatori di basket con sindrome di Down, che grazie alla collaborazione della Lega Basket Serie A con il CoorDown e la FISDIR, consentirà loro di mettersi in mostra e far vedere a tutti le proprie capacità, in un contesto di grande prestigio

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Autismo: un decalogo di informazioni e consigli, rivolto specie agli insegnanti

Commenti disabilitati su Autismo: un decalogo di informazioni e consigli, rivolto specie agli insegnanti

In quale altro posto si può toccare la “Pietà” di Michelangelo?

Commenti disabilitati su In quale altro posto si può toccare la “Pietà” di Michelangelo?

Per migliorare le cure e la ricerca sulle lesioni midollari e le cerebrolesioni

Commenti disabilitati su Per migliorare le cure e la ricerca sulle lesioni midollari e le cerebrolesioni

Stiamo al Passo ovvero Insieme per l’inclusione

Commenti disabilitati su Stiamo al Passo ovvero Insieme per l’inclusione

Il turismo accessibile a Pisa

Commenti disabilitati su Il turismo accessibile a Pisa

Positivo incontro, a Pinerolo, sui problemi della disabilità visiva

Commenti disabilitati su Positivo incontro, a Pinerolo, sui problemi della disabilità visiva

Danzare al buio, ovvero le barriere esistono per essere superate

Commenti disabilitati su Danzare al buio, ovvero le barriere esistono per essere superate

Quattro intense giornate di sport e non solo

Commenti disabilitati su Quattro intense giornate di sport e non solo

Una nuova Comunità Residenziale ad Ancona

Commenti disabilitati su Una nuova Comunità Residenziale ad Ancona

Non persone da assistere, ma Persone che portano il loro contributo

Commenti disabilitati su Non persone da assistere, ma Persone che portano il loro contributo

Diciotto mesi di attesa per una diagnosi di dislessia!

Commenti disabilitati su Diciotto mesi di attesa per una diagnosi di dislessia!

Servizio taxi a Roma: accolte le istanze, ma l’attenzione rimane alta

Commenti disabilitati su Servizio taxi a Roma: accolte le istanze, ma l’attenzione rimane alta

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti