Alunni “plusdotati”, Miur: hanno anch’essi bisogni educativi speciali. Eventuale PDP

Alunni con alto potenziale intellettivo: rientrano tra i BES

Il Miur ha definito corretta la prassi di quelle scuole che, in seguito alla pubblicazione della Direttiva del 27/12/2012, hanno considerato gli alunni con un alto potenziale intellettivo nell’ambito dei Bisogni Educativi Speciali.

So così, infatti, è possibile attuare personalizzazione degli insegnamenti, la valorizzazione degli stili di apprendimento individuali e il principio di responsabilità educativa.

D’altra parte, aggiungiamo noi, qualora per tali alunni non si procedesse a personalizzare l’insegnamento, non si farebbe che demotivarli con tutte le conseguenze negative del caso.

Alunni con alto potenziale intellettivo: PDP

Le strategie da mettere in atto per gli allievi con alto potenziale intellettivo, ai fini della personalizzazione dell’insegnamento, sono demandate al’autonomia delle scuole o meglio alle decisioni dei Team Docenti e dei Consigli di Classe.

In presenza di di eventuali situazioni di criticità con conseguenti manifestazioni di disagio, Team docenti e Consigli di Classe possono adottare metodologie didattiche specifiche in un’ottica inclusiva, sia a livello individuale che di classe, valutando l’eventuale convenienza di un
percorso di personalizzazione formalizzato in un PDP.

MIUR, alunni con BES per esami di Stato e studenti con alto potenziale. Nota chiarimento

L’articolo Alunni “plusdotati”, Miur: hanno anch’essi bisogni educativi speciali. Eventuale PDP sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Didattica a distanza, con video lezioni dilagano episodi di Cyberbullismo. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, con video lezioni dilagano episodi di Cyberbullismo. Lettera

Rappresentante di lista e riposi compensativi: ecco quando spettano una o due giornate non lavorate [anche con settimana corta]

Commenti disabilitati su Rappresentante di lista e riposi compensativi: ecco quando spettano una o due giornate non lavorate [anche con settimana corta]

Coronavirus e didattica a distanza, Anarpe: ringraziamo dirigenti e docenti per servizi svolto al Paese

Commenti disabilitati su Coronavirus e didattica a distanza, Anarpe: ringraziamo dirigenti e docenti per servizi svolto al Paese

Iscrizioni a.s. 2020/21, domande online: cosa devono fare le famiglie. App “Scuola in Chiaro”

Commenti disabilitati su Iscrizioni a.s. 2020/21, domande online: cosa devono fare le famiglie. App “Scuola in Chiaro”

L’Unione delle Terre d’Argine seleziona 7 educatori di asilo nido. Scadenza 7/5

Commenti disabilitati su L’Unione delle Terre d’Argine seleziona 7 educatori di asilo nido. Scadenza 7/5

Assistenti amministrativi senza laurea facenti funzione DSGA: nuovo accordo Miur – sindacati per soluzione

Commenti disabilitati su Assistenti amministrativi senza laurea facenti funzione DSGA: nuovo accordo Miur – sindacati per soluzione

TFA sostegno 2020, corso di preparazione: simulatore con più di 10mila quesiti, offerta lancio scade oggi

Commenti disabilitati su TFA sostegno 2020, corso di preparazione: simulatore con più di 10mila quesiti, offerta lancio scade oggi

Vizzini (Misto): nel Piano scuola pochi soldi e tanti problemi per Docenti e Istituti

Commenti disabilitati su Vizzini (Misto): nel Piano scuola pochi soldi e tanti problemi per Docenti e Istituti

A Mestre, genitori bengalesi chiedono carne halal nella mensa della scuola

Commenti disabilitati su A Mestre, genitori bengalesi chiedono carne halal nella mensa della scuola

Regionalizzazione scuola Veneto e Lombardia, Flc Cgil: testi irricevibili, istruzione diventerebbe regionale

Commenti disabilitati su Regionalizzazione scuola Veneto e Lombardia, Flc Cgil: testi irricevibili, istruzione diventerebbe regionale

Supplenza breve ATA: come vengono pagati i giorni di malattia e relative trattenute

Commenti disabilitati su Supplenza breve ATA: come vengono pagati i giorni di malattia e relative trattenute

Valutazione formativa, l’unica possibile nella scuola primaria. Lettera

Commenti disabilitati su Valutazione formativa, l’unica possibile nella scuola primaria. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti