Alunni e alunne con disabilità in “Zona Rossa”: tre condizioni imprescindibili

La fissazione di livelli essenziali delle prestazioni erogabili, un corretto impiego degli assistenti all’autonomia e alla comunicazione e la necessità di vaccinare al più presto tutti gli studenti con fragilità e disabilità gravi, monché i caregiver familiari: sono le tre condizioni imprescindibili, secondo l’ANP (Associazione Nazionale Dirigenti Pubblici e Alte Professionalità della Scuola) e il CoorDown (Coordinamento Nazionale Associazioni delle Persone con Sindrome di Down), per garantire il reale diritto all’istruzione degli alunni e delle alunne con disabilità anche nelle “Zone Rosse”

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti