Alunni disabili senza sostegno, Garante bacchetta Governatore Puglia

La nota del Garante

Inizia così la nota indirizzata al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e al presidente del Consiglio regionale della Puglia, Mario Loizzo e riportata sul sito. “In qualità di Garante dei diritti delle persone con disabilità, mi vedo costretto ad attivare l’istituto dell’intervento sostitutivo nei confronti della Città Metropolitana di Bari […] a tutela degli alunni disabili che frequentano le scuole di ogni ordine e grado per il grave ritardo – oltre due mesi dall’inizio dell’anno scolastico – nell’avvio del servizio di Assistenza Specialistica“.

In buona sostanza, il Garante lamenta alle Istituzioni territoriali il mancato rispetto dei diritti dei bambini disabili. Da oltre due mesi, questa mancanza ha negato al bambino il diritto “all’istruzione, all’inclusione, all’integrazione scolastica e sociale”. Ha violato, fa notare il Garante, anche  i principi “sanciti dalla Costituzione, dalle convenzioni internazionali e dalla legislazione vigente”. Il Garante ravvede in questa carenza una “grave forma di discriminazione nei loro confronti”.

I diritti violati

Il Garante mette nero su bianco di aver informato per le vie brevi gli Enti coinvolti. Hanno fatto seguito comunicazioni scritte in data 16 ottobre, poi 14 novembre. Ha poi invitato i rappresentanti tecnici e politici degli stessi Enti a partecipare alle riunioni convocate per il 13 e 20/11/2018 con numerose famiglie e associazioni. Eppure tutto ciò non avrebbe sortito effetto alcuno e men che meno si conosce la data di avvio del servizio.

Si riapre così il tema della carenza dei docenti di sostegno e delle soluzioni provvisorie che spesse vengono messe in atto. Il prossimo concorso Infanzia e Primaria dovrebbe prevedere 4.557 posti proprio per questa specializzazione. E’ noto, infatti, come sia endemica la carenza dei docenti di sostegno non solo nelle regioni del Sud, ma anche nel Nord. Recentemente ha fatto notizia la soluzione adottata da una scuola a Belluno, costretta a reclutare infermieri per consentire ai bambini disabili di seguire le lezioni.

L’articolo Alunni disabili senza sostegno, Garante bacchetta Governatore Puglia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Sostegno – Handicap – Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Uil Friuli Venezia Giulia: scuola libera, politica resti fuori

Commenti disabilitati su Uil Friuli Venezia Giulia: scuola libera, politica resti fuori

Coronavirus, didattica a distanza di fisica, chimica, scienze della Terra con la piattaforma Scuolab

Commenti disabilitati su Coronavirus, didattica a distanza di fisica, chimica, scienze della Terra con la piattaforma Scuolab

Decreto Scuola, Russo (M5S): colpa del Ministro Azzolina volere un concorso in cui si escludano, almeno, i pessimi?

Commenti disabilitati su Decreto Scuola, Russo (M5S): colpa del Ministro Azzolina volere un concorso in cui si escludano, almeno, i pessimi?

Scuola italiana a Barcellona chiude per mancanza di permessi

Commenti disabilitati su Scuola italiana a Barcellona chiude per mancanza di permessi

Reinserimento in GaE, previsto per chi non ha presentato tempestivamente domanda di aggiornamento

Commenti disabilitati su Reinserimento in GaE, previsto per chi non ha presentato tempestivamente domanda di aggiornamento

Buccino: un miliardo è poco per manutenzione di 40mila plessi e pagamento supplenti

Commenti disabilitati su Buccino: un miliardo è poco per manutenzione di 40mila plessi e pagamento supplenti

Consigli intersezione, classe e interclasse: vanno eletti entro oggi 31 ottobre. La procedura

Commenti disabilitati su Consigli intersezione, classe e interclasse: vanno eletti entro oggi 31 ottobre. La procedura

Cambiano i Governi, ma i docenti dell’algoritmo sbagliato sono ancora al nord. Lettera

Commenti disabilitati su Cambiano i Governi, ma i docenti dell’algoritmo sbagliato sono ancora al nord. Lettera

Didattica a distanza, privacy e trattamento dati: non serve consenso genitori. Cosa devono fare le scuole

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, privacy e trattamento dati: non serve consenso genitori. Cosa devono fare le scuole

Riforma sostegno, Giuliano (M5S): formazione personale e partecipazione attiva studenti con disabilità

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, Giuliano (M5S): formazione personale e partecipazione attiva studenti con disabilità

Coronavirus, Granato (M5S): Azzolina, non si può lasciare all’autonoma iniziativa di presidi la gestione della didattica a distanza

Commenti disabilitati su Coronavirus, Granato (M5S): Azzolina, non si può lasciare all’autonoma iniziativa di presidi la gestione della didattica a distanza

Graduatorie concorso 2016, Pittoni “utili fino al 2020, nessun rischio per idonei”

Commenti disabilitati su Graduatorie concorso 2016, Pittoni “utili fino al 2020, nessun rischio per idonei”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti