Alunni con DSA: perché usare sintesi e mappe concettuali

L’impegno che ciascun insegnante elabora e mette in atto nei confronti degli alunni con bisogni educativi speciali (BES) è un impegno in favore di tutti gli studenti della classe in cui opera. A tal riguardo, possiamo affermare con certezza, che sono infatti innumerevoli gli illustri pedagogisti che hanno dimostrato come spesso l’innovazione scolastica passi anche attraverso i bisogni speciali di singoli studenti.

L’articolo Alunni con DSA: perché usare sintesi e mappe concettuali sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti