Alunni con disabilità: una lettera “bella”, ma non ancora “buona”

La recente lettera della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, inviata alle scuole italiane e dedicata all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità in tempo di coronavirus, ha creato e sta tuttora creando un ampio dibattito tra le Associazioni di persone con disabilità e delle loro famiglie. «È una lettera “bella” – scrive Salvatore Nocera -, ma adesso è necessario che, con atti normativi, divenga anche “ buona”, cioè idonea a realizzare concretamente le richieste delle Associazioni, per la migliore crescita educativa di tutti gli alunni»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Far vivere anche le persone con disabilità

Commenti disabilitati su Far vivere anche le persone con disabilità

Agire assieme senza riunciare alla propria identità

Commenti disabilitati su Agire assieme senza riunciare alla propria identità

Diventa attiva anche a Genova l’offerta inclusiva del Progetto “Museo per tutti”

Commenti disabilitati su Diventa attiva anche a Genova l’offerta inclusiva del Progetto “Museo per tutti”

Supporto all’emergenza psicologica delle famiglie con autismo

Commenti disabilitati su Supporto all’emergenza psicologica delle famiglie con autismo

Musica + Torte = Solidarietà

Commenti disabilitati su Musica + Torte = Solidarietà

Sono crollate le tre S (Scuola, Sociale, Sanità): fate presto!

Commenti disabilitati su Sono crollate le tre S (Scuola, Sociale, Sanità): fate presto!

Un percorso possibile verso l’adultità

Commenti disabilitati su Un percorso possibile verso l’adultità

Huntington: tre sperimentazioni che fanno sperare di vincerla

Commenti disabilitati su Huntington: tre sperimentazioni che fanno sperare di vincerla

La scuola è iniziata, ma ancora una volta non per tutti

Commenti disabilitati su La scuola è iniziata, ma ancora una volta non per tutti

Disabilità: Sottosegretario scomparso?

Commenti disabilitati su Disabilità: Sottosegretario scomparso?

Molte cose da fare e con urgenza, insieme e in favore del Terzo Settore

Commenti disabilitati su Molte cose da fare e con urgenza, insieme e in favore del Terzo Settore

La ripartizione del Fondo di sostegno per le strutture semiresidenziali

Commenti disabilitati su La ripartizione del Fondo di sostegno per le strutture semiresidenziali

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti