Alunni con disabilità: una lettera “bella”, ma non ancora “buona”

La recente lettera della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, inviata alle scuole italiane e dedicata all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità in tempo di coronavirus, ha creato e sta tuttora creando un ampio dibattito tra le Associazioni di persone con disabilità e delle loro famiglie. «È una lettera “bella” – scrive Salvatore Nocera -, ma adesso è necessario che, con atti normativi, divenga anche “ buona”, cioè idonea a realizzare concretamente le richieste delle Associazioni, per la migliore crescita educativa di tutti gli alunni»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Anche a Gorizia si gioca insieme, con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Anche a Gorizia si gioca insieme, con e senza disabilità

Lo sviluppo neurocognitivo nelle persone con distrofia di Duchenne e Becker

Commenti disabilitati su Lo sviluppo neurocognitivo nelle persone con distrofia di Duchenne e Becker

E dopo la Bandiera, arriva anche l’Etichetta Lilla

Commenti disabilitati su E dopo la Bandiera, arriva anche l’Etichetta Lilla

Scuole della Campania: la parola passa agli Enti Locali

Commenti disabilitati su Scuole della Campania: la parola passa agli Enti Locali

Premiamo chi ha promosso il valore culturale e sociale dell’inclusione

Commenti disabilitati su Premiamo chi ha promosso il valore culturale e sociale dell’inclusione

Vaccini e caregiver: passo avanti in Toscana, ma la situazione non è risolta

Commenti disabilitati su Vaccini e caregiver: passo avanti in Toscana, ma la situazione non è risolta

Correre per le persone con la malattia di Charcot-Marie-Tooth

Commenti disabilitati su Correre per le persone con la malattia di Charcot-Marie-Tooth

Scatole-regalo solidali e “giuste” per l’Associazione L’abilità

Commenti disabilitati su Scatole-regalo solidali e “giuste” per l’Associazione L’abilità

Evidenze scientifiche nelle comorbidità dell’ADHD

Commenti disabilitati su Evidenze scientifiche nelle comorbidità dell’ADHD

Per conoscere e curare la sindrome di Sjögren

Commenti disabilitati su Per conoscere e curare la sindrome di Sjögren

Non è risolta, in Sicilia, la questione dell’assistenza igienica e personale

Commenti disabilitati su Non è risolta, in Sicilia, la questione dell’assistenza igienica e personale

Riconoscere l’importanza strategica della ricerca biomedica

Commenti disabilitati su Riconoscere l’importanza strategica della ricerca biomedica

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti