Alunni con disabilità: risorsa per i compagni che amano la frequenza scolastica

C’è una chiara Nota del Ministero dell’Istruzione, prodotta nei giorni scorsi, che come tanti altri provvedimenti, stabilisce inderogabilmente che gli alunni e le alunne con disabilità frequentino la scuola in presenza, ma «in situazione di reale inclusione», ovvero con un gruppetto di compagni con disabilità, i docenti, gli assistenti all’autonomia e alla comunicazione e i collaboratori scolastici. Nessun Ufficio Scolastico Regionale e nessuna scuola di ogni ordine e grado, pubblica o privata che sia, può derogare da tale prescrizione e se accade, è necessario che intervengano le Associazioni

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Alberto con sindrome di Down e la sua famiglia che imparò a volare con lui

Commenti disabilitati su Alberto con sindrome di Down e la sua famiglia che imparò a volare con lui

Un corso per la gestione a domicilio di persone con grave disabilità motoria

Commenti disabilitati su Un corso per la gestione a domicilio di persone con grave disabilità motoria

Ora più che mai le persone con sindrome di Down devono partecipare attivamente

Commenti disabilitati su Ora più che mai le persone con sindrome di Down devono partecipare attivamente

Un patrimonio culturale da rendere fruibile a tutti

Commenti disabilitati su Un patrimonio culturale da rendere fruibile a tutti

Storie di coraggio, storie di riscatto al “Cervino CineMountain”

Commenti disabilitati su Storie di coraggio, storie di riscatto al “Cervino CineMountain”

“La vita è una grande maratona!”: l’avventura a New York di Emiliano Malagoli

Commenti disabilitati su “La vita è una grande maratona!”: l’avventura a New York di Emiliano Malagoli

Autismo: dalla diagnosi alle cause passando per la genetica

Commenti disabilitati su Autismo: dalla diagnosi alle cause passando per la genetica

Il “Dopo di Noi”, i soldi non spesi e le famiglie che non possono più aspettare

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi”, i soldi non spesi e le famiglie che non possono più aspettare

Per la Vita Indipendente di tutte le persone con disabilità delle Marche

Commenti disabilitati su Per la Vita Indipendente di tutte le persone con disabilità delle Marche

Con la disabilità non si scherza, si gioca!

Commenti disabilitati su Con la disabilità non si scherza, si gioca!

Dedicata a coloro che vanno a una “velocità diversa”

Commenti disabilitati su Dedicata a coloro che vanno a una “velocità diversa”

Chiediamo alla nostra Regione risposte adeguate sull’autismo

Commenti disabilitati su Chiediamo alla nostra Regione risposte adeguate sull’autismo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti