Alunni con disabilità “retrocessi in Serie C”!

«Anche se non viene detto – denunciano da Pro Diritti H, il Coordinamento Provinciale di Ragusa delle Associazioni impegnate sulla disabilità – gli alunni con disabilità risultano “di Serie B”. Oggi, però, ci troviamo di fronte a una nuova “sottocategoria”: gli alunni con disabilità sensoriale delle scuole superiori ricevono servizi in “prima classe”, quelli delle scuole primarie in “seconda e terza classe”! Al momento, infatti, gli alunni sordi delle scuole primarie della Provincia di Ragusa hanno un servizio attivato a metà, quelli ciechi sono del tutto senza servizi»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Uniamo le forze” verso la XIV Giornata Mondiale delle Malattie Rare

Commenti disabilitati su “Uniamo le forze” verso la XIV Giornata Mondiale delle Malattie Rare

Al fuoco, al fuoco!

Commenti disabilitati su Al fuoco, al fuoco!

L’inclusione e le disabilità psichiatriche

Commenti disabilitati su L’inclusione e le disabilità psichiatriche

Strutture residenziali della Lombardia: ritorno alla libertà!

Commenti disabilitati su Strutture residenziali della Lombardia: ritorno alla libertà!

Perché i caregiver scrivono?

Commenti disabilitati su Perché i caregiver scrivono?

Tanti esperti internazionali di tecnologie assistive

Commenti disabilitati su Tanti esperti internazionali di tecnologie assistive

Chiediamo un nuovo progetto per la disabilità

Commenti disabilitati su Chiediamo un nuovo progetto per la disabilità

Perché penso che non siamo tutti fragili

Commenti disabilitati su Perché penso che non siamo tutti fragili

Il Museo del Violino di Cremona è ancora più “facile da leggere e da capire”

Commenti disabilitati su Il Museo del Violino di Cremona è ancora più “facile da leggere e da capire”

Daniele Barbero: la scomparsa di un grande campione di sport e di vita

Commenti disabilitati su Daniele Barbero: la scomparsa di un grande campione di sport e di vita

Disabilità e coronavirus: fare (molto) meglio, fare presto!

Commenti disabilitati su Disabilità e coronavirus: fare (molto) meglio, fare presto!

In movimento verso una Banca Dati Nazionale dei contrassegni

Commenti disabilitati su In movimento verso una Banca Dati Nazionale dei contrassegni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti