Alunni con disabilità “retrocessi in Serie C”!

«Anche se non viene detto – denunciano da Pro Diritti H, il Coordinamento Provinciale di Ragusa delle Associazioni impegnate sulla disabilità – gli alunni con disabilità risultano “di Serie B”. Oggi, però, ci troviamo di fronte a una nuova “sottocategoria”: gli alunni con disabilità sensoriale delle scuole superiori ricevono servizi in “prima classe”, quelli delle scuole primarie in “seconda e terza classe”! Al momento, infatti, gli alunni sordi delle scuole primarie della Provincia di Ragusa hanno un servizio attivato a metà, quelli ciechi sono del tutto senza servizi»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Avviato il percorso verso il Piano Nazionale sulla Non Autosufficienza

Commenti disabilitati su Avviato il percorso verso il Piano Nazionale sulla Non Autosufficienza

L’agricoltura per l’inclusione sociale delle persone con disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su L’agricoltura per l’inclusione sociale delle persone con disabilità intellettiva

Un approccio multidisciplinare alle Malattie Rare: le neurofibromatosi

Commenti disabilitati su Un approccio multidisciplinare alle Malattie Rare: le neurofibromatosi

Francesco Vacca nuovo Presidente dell’AISM

Commenti disabilitati su Francesco Vacca nuovo Presidente dell’AISM

I “ciechi che ci vedono”

Commenti disabilitati su I “ciechi che ci vedono”

Abilismo = discriminazione. Come sconfiggerlo?

Commenti disabilitati su Abilismo = discriminazione. Come sconfiggerlo?

Una rete di alleanze per essere meno Rari

Commenti disabilitati su Una rete di alleanze per essere meno Rari

Un percorso formativo rivolto ai dirigenti scolastici

Commenti disabilitati su Un percorso formativo rivolto ai dirigenti scolastici

Un servizio di fisioterapia e assistenza domiciliare a misura di persona

Commenti disabilitati su Un servizio di fisioterapia e assistenza domiciliare a misura di persona

Questo abbiamo chiesto, per gli alunni e le alunne con disabilità

Commenti disabilitati su Questo abbiamo chiesto, per gli alunni e le alunne con disabilità

Otto video per il diritto di decidere

Commenti disabilitati su Otto video per il diritto di decidere

Una “scivolata” nello stigma verso le persone con autismo

Commenti disabilitati su Una “scivolata” nello stigma verso le persone con autismo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti