Alunni con disabilità “dimenticati” a scuola o costretti a restare a casa

Accade a Torino, dove almeno cinquanta famiglie di bimbi e bimbe con disabilità vivono una situazione di grave disagio, rispetto al trasporto scolastico, gestito da una Società appaltatrice del Comune. A quanto pare, infatti, tale servizio non è mai partito o si sta rivelando del tutto inaffidabile. A questo punto, dopo varie proteste rimaste fino ad ora inascoltate, numerosi familiari hanno deciso di riunirsi in Comitato e di avviare una procedura legale nei confronti del Comune

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Che può fare un vecchio caregiver? Nulla di diverso!

Commenti disabilitati su Che può fare un vecchio caregiver? Nulla di diverso!

3 Dicembre: l’occasione per tornare a chiedere impegni e realizzazioni concrete

Commenti disabilitati su 3 Dicembre: l’occasione per tornare a chiedere impegni e realizzazioni concrete

Paralisi cerebrale infantile: io sono qui, noi siamo qui!

Commenti disabilitati su Paralisi cerebrale infantile: io sono qui, noi siamo qui!

Centri Diurni dell’ANFFAS di Torino: un primo sollievo per le famiglie

Commenti disabilitati su Centri Diurni dell’ANFFAS di Torino: un primo sollievo per le famiglie

Agire assieme senza riunciare alla propria identità

Commenti disabilitati su Agire assieme senza riunciare alla propria identità

I rinvii e l’immobilismo del Comune di Napoli

Commenti disabilitati su I rinvii e l’immobilismo del Comune di Napoli

“Bambini per sempre” e “Attraverso lo specchio show”

Commenti disabilitati su “Bambini per sempre” e “Attraverso lo specchio show”

Riaprono, in Piemonte, le strutture dedicate agli impianti cocleari

Commenti disabilitati su Riaprono, in Piemonte, le strutture dedicate agli impianti cocleari

Incontro tra “Padri Campioni”: l’X Fragile e la Nazionale di Calcio

Commenti disabilitati su Incontro tra “Padri Campioni”: l’X Fragile e la Nazionale di Calcio

Per un’informazione corretta e plurale sull’autismo

Commenti disabilitati su Per un’informazione corretta e plurale sull’autismo

“Ma che ne sanno i bipedi”: perché l’ironia è una cosa seria!

Commenti disabilitati su “Ma che ne sanno i bipedi”: perché l’ironia è una cosa seria!

Secondo il vento faremo le vele (per prepararci a vivere da adulti)

Commenti disabilitati su Secondo il vento faremo le vele (per prepararci a vivere da adulti)

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti