Alternanza Scuola Lavoro all’estero: una scelta per favorire la mobilità internazionale dei giovani italiani. Come fare?

Partendo da una collaborazione stretta tra le scuole, che offrono programmi di orientamento e le aziende, che mettono a disposizione posti di lavoro, nascono i progetti di Alternanza Scuola Lavoro.

Le scuole si stanno infatti facendo carico di un modello di orientamento formativo che vuole garantire aiuto e sostegno ai giovani nel momento in cui si apprestano a compiere importanti scelte per il proprio futuro promuovendo occupabilità, inclusione sociale e crescita personale. L’Alternanza Scuola Lavoro rappresenta un passaggio molto significativo in questo processo, poiché assicura ai giovani l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro.

Attraverso il decreto “Buona Scuola”, il governo ha voluto dare un forte impulso allo sviluppo di programmi che pongano un focus sull’inclusione dei giovani nelle realtà lavorative di tutta Italia, rendendo obbligatorio il monte orario di 200 ore per i licei e di 400 ore per gli istituti tecnici che gli studenti devono certificare per completare il percorso formativo nelle scuole medie superiori.

I giovani di oggi vivono in un’Europa senza frontiere in cui l’Italia si fa promotrice di mobilità internazionale ed integrazione. Per favorire l’internazionalità, gli scambi culturali e la possibilità di imparare una seconda lingua, ormai prerequisito fondamentale per l’accesso in aziende globali, il M.I.U.R. riconosce le ore di Alternanza Scuola Lavoro che vengono svolte all’estero.

Le nuove disposizioni di legge prevedono infatti che gli istituti scolastici italiani riconoscano le ore di Alternanza Scuola Lavoro come attività formative e professionalizzanti. Queste attività sono infatti un importante strumento didattico per crescere, formarsi, apprendere ed essere pronti ad affrontare positivamente il proprio futuro educativo e professionale.

School and Vacation, azienda con più di 35 anni di esperienza nell’educazione, si fa promotrice della mobilità internazionale e si batte per l’inclusione dei giovani nelle realtà aziendali. Quest’anno si è impegnata nel definire programmi ad hoc per i percorsi di Alternanza Scuola Lavoro. Attraverso questi programmi offre la possibilità a intere classi di studenti accompagnati dai loro insegnanti di partecipare ad esperienze formative in ambito lavorativo all’estero.

L’articolo Alternanza Scuola Lavoro all’estero: una scelta per favorire la mobilità internazionale dei giovani italiani. Come fare? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/alternanza-scuola-lavoro-allestero-scelta-favorire-la-mobilita-internazionale-dei-giovani-italiani/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Perché è saggia la decisione di riaprire le scuole a settembre. Lettera

Commenti disabilitati su Perché è saggia la decisione di riaprire le scuole a settembre. Lettera

Tassa su merendine, Fioramonti: ci sono lobby contrarie

Commenti disabilitati su Tassa su merendine, Fioramonti: ci sono lobby contrarie

Il Comune di Mondovì assume educatore di asilo nido tramite mobilità volontaria. Scadenza 30 ottobre

Commenti disabilitati su Il Comune di Mondovì assume educatore di asilo nido tramite mobilità volontaria. Scadenza 30 ottobre

Fioramonti: solidarietà ad Azzolina, sostengo il suo duro lavoro sul Decreto scuola

Commenti disabilitati su Fioramonti: solidarietà ad Azzolina, sostengo il suo duro lavoro sul Decreto scuola

Bonetti, centri estivi per bambini possono aprire prima del 15 giugno

Commenti disabilitati su Bonetti, centri estivi per bambini possono aprire prima del 15 giugno

Prorogati al 30 novembre 2017 i termini d’iscrizione al Concorso “Io non dimentico” rivolto agli studenti della Regione Campania di ogni ordine e grado

Commenti disabilitati su Prorogati al 30 novembre 2017 i termini d’iscrizione al Concorso “Io non dimentico” rivolto agli studenti della Regione Campania di ogni ordine e grado

Laureato Scienze motorie: a quali concorsi può partecipare, supplenze e ruolo

Commenti disabilitati su Laureato Scienze motorie: a quali concorsi può partecipare, supplenze e ruolo

Pensione opzione donna e contributi da disoccupazione

Commenti disabilitati su Pensione opzione donna e contributi da disoccupazione

Adeguamento normativa antisismica, scuole montane in difficoltà in Friuli Venezia Giulia

Commenti disabilitati su Adeguamento normativa antisismica, scuole montane in difficoltà in Friuli Venezia Giulia

Rientro a scuola, in Danimarca mamme preoccupate: “Non sarà troppo presto?”

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, in Danimarca mamme preoccupate: “Non sarà troppo presto?”

Aumento stipendio docenti, potrebbe essere finanziato con la Carta docente bonus 500 euro

Commenti disabilitati su Aumento stipendio docenti, potrebbe essere finanziato con la Carta docente bonus 500 euro

Concorso docenti: si mette a rischio salute di commissari, vigilanti e candidati. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso docenti: si mette a rischio salute di commissari, vigilanti e candidati. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti