Almeno un peso tolto alle famiglie con disabilità

Se strettamente necessario e se non è possibile fare diversamente, la persona che per la sua disabilità necessita di svolgere saltuariamente attività all’aria aperta (passeggiate, attività fisica), può uscire, restando nei dintorni di casa, da sola o accompagnata, rispettando le regole di distanziamento sociale per prevenire il contagio del coronavirus: lo ha finalmente chiarito l’Ufficio per le Politiche in favore delle Persone con Disabilità, come spiegheremo dettagliatamente quanto prima. Qui raccontiamo cos’era successo già qualche giorno fa nel Lazio

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Contratto di Servizio RAI e disabilità: un testo vecchio e non adeguato

Commenti disabilitati su Contratto di Servizio RAI e disabilità: un testo vecchio e non adeguato

Le persone con disabilità e il diritto all’eleganza

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità e il diritto all’eleganza

ANFFAS: prove per un nuovo futuro

Commenti disabilitati su ANFFAS: prove per un nuovo futuro

Linguaggio e autismo: traiettorie evolutive e interventi precoci

Commenti disabilitati su Linguaggio e autismo: traiettorie evolutive e interventi precoci

Ausili personalizzati e appropriati, da vivere come strumenti di cittadinanza

Commenti disabilitati su Ausili personalizzati e appropriati, da vivere come strumenti di cittadinanza

Regione che vai, cura che trovi (forse)

Commenti disabilitati su Regione che vai, cura che trovi (forse)

Assistenza specialistica: la Regione Lazio accoglie le richieste di FISH e FAND

Commenti disabilitati su Assistenza specialistica: la Regione Lazio accoglie le richieste di FISH e FAND

Tre incontri sull’autismo disponibili online: un’opportunità da cogliere

Commenti disabilitati su Tre incontri sull’autismo disponibili online: un’opportunità da cogliere

Phelan-McDermid e altri disturbi del neurosviluppo: genetica e riabilitazione

Commenti disabilitati su Phelan-McDermid e altri disturbi del neurosviluppo: genetica e riabilitazione

Un film “gentile”, per contrastare i pregiudizi e le discriminazioni

Commenti disabilitati su Un film “gentile”, per contrastare i pregiudizi e le discriminazioni

Nuovi percorsi di crescita per le persone con deficit uditivo

Commenti disabilitati su Nuovi percorsi di crescita per le persone con deficit uditivo

A ruoli di cura invertiti

Commenti disabilitati su A ruoli di cura invertiti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti