“Alleanza Scuola-Famiglia: è ancora possibile?”, convegno a Roma il 9 ottobre

E’ questo il nodo dell’incontro aperto a genitori, docenti e cittadini che si svolgerà a Roma, mercoledì 9 ottobre alle ore 17.00 presso il Teatro dell’Istituto Paritario Antonio Maria Gianelli (via Mirandola, 15).

Lorenzo Malagola (Segretario generale della “Fondazione De Gasperi”) e Silvia Guidi (giornalista de “L’Osservatore Romano”) ne discuteranno con sr. Anna Monia Alfieri, esperta di politiche scolastiche e da anni al centro del dibattito su questi temi, con proposte illustrate anche nella recente “Lettera ai politici sulla libertà di scuola” edita da Rubbettino e scritta a quattro mani col filosofo Dario Antiseri.

È sempre più condivisa la necessità che esista anche in Italia un pluralismo educativo, degno della libera scelta dei genitori. Come sottolinea Alfieri, “non è possibile accettare un futuro che veda in Italia il monopolio educativo della scuola di Stato. Sarebbe come ritenere i genitori incapaci di intendere e di volere ai sensi dell’art. 33 comma 2 della Costituzione: per essi provvede lo Stato”.

È chiaro che la modalità per garantire la libertà di scelta educativa è quella di fare chiarezza di numeri e dati della scuola e assegnare ad ogni studente una quota capitaria. Da qui, la proposta del costo standard di sostenibilità, una soluzione concreta a costo zero: occorre rendere conto ai genitori delle centinaia di ottime scuole pubbliche non gestite dallo Stato, che ogni anno chiudono a danno del pluralismo educativo, e del modo in cui vengono spesi i soldi che i cittadini pagano per l’istruzione.

“Nessun favore si domanda ai politici – si legge sul sito ildirittodiapprendere.it – nessuna falsa promessa si pretende la loro: si chiede che venga garantita la libertà di scelta educativa dei genitori, che hanno già pagato le tasse, in un pluralismo educativo che incentivi la buona scuola pubblica – statale e paritaria – come ascensore sociale”.

L’articolo “Alleanza Scuola-Famiglia: è ancora possibile?”, convegno a Roma il 9 ottobre sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Sostegno, risposte Ministero: più cattedre al 31 agosto, problematiche idonei, no PAS

Commenti disabilitati su Sostegno, risposte Ministero: più cattedre al 31 agosto, problematiche idonei, no PAS

Attività complementari di Ed. Fisica, indicazioni Miur su monitoraggio e rendicontazione

Commenti disabilitati su Attività complementari di Ed. Fisica, indicazioni Miur su monitoraggio e rendicontazione

Concorso Ata appalti pulizie: 7000 lavoratori sarebbero senza requisiti

Commenti disabilitati su Concorso Ata appalti pulizie: 7000 lavoratori sarebbero senza requisiti

Bastano 100 euro al mese per valorizzare la professione del docente?

Commenti disabilitati su Bastano 100 euro al mese per valorizzare la professione del docente?

Programma Annuale 2020: il MIUR proroga la scadenza al 30 dicembre

Commenti disabilitati su Programma Annuale 2020: il MIUR proroga la scadenza al 30 dicembre

Bonus bebè 2019: spettano eventuali arretrati?

Commenti disabilitati su Bonus bebè 2019: spettano eventuali arretrati?

Sesso a scuola con studentesse, dodici anni di carcere al docente

Commenti disabilitati su Sesso a scuola con studentesse, dodici anni di carcere al docente

Autismo, domani è il 2 aprile. Lettera

Commenti disabilitati su Autismo, domani è il 2 aprile. Lettera

Bene il rinvio dell’aggiornamento delle graduatorie d’istituto di un anno! Lettera

Commenti disabilitati su Bene il rinvio dell’aggiornamento delle graduatorie d’istituto di un anno! Lettera

Tagli al sostegno, Ministro Locatelli: ci sono. Sgambato (PD), si intervenga

Commenti disabilitati su Tagli al sostegno, Ministro Locatelli: ci sono. Sgambato (PD), si intervenga

Sottosegretari, rischio rinvio nomine. Tra i papabili all’Istruzione Ascani, Azzolina e D’Uva

Commenti disabilitati su Sottosegretari, rischio rinvio nomine. Tra i papabili all’Istruzione Ascani, Azzolina e D’Uva

Pensionati scuola 2019: rata gennaio è diminuita. Ecco perchè

Commenti disabilitati su Pensionati scuola 2019: rata gennaio è diminuita. Ecco perchè

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti