Alle donne con disabilità d’Europa: batteremo il virus e le discriminazioni!

«Nel contesto di questa grave emergenza – scrive Ana Peláez Narváez, vicepresidente del Forum Europeo sulla Disabilità -, proponiamo alcune linee guida riguardanti le donne e le ragazze con disabilità d’Europa e le donne che si prendono cura di parenti con disabilità, rivolgendoci in particolare alle organizzazioni che tutelano i diritti delle persone con disabilità». E conclude così: «Noi, del Comitato Donne dell’EDF, siamo qui per voi, per lavorare in favore di tutte le donne e le ragazze con disabilità in Europa. Insieme batteremo il virus! Per te, per me e per tutti noi!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Quella Legge sulla Vita Indipendente va finanziata di più

Commenti disabilitati su Quella Legge sulla Vita Indipendente va finanziata di più

Ognuno è afasico a modo suo

Commenti disabilitati su Ognuno è afasico a modo suo

Adulti! Basta chiamarli “ragazzi”!

Commenti disabilitati su Adulti! Basta chiamarli “ragazzi”!

E se fosse proprio questo il tempo di marciare uniti?

Commenti disabilitati su E se fosse proprio questo il tempo di marciare uniti?

Un premio dedicato ai racconti sulla disabilità

Commenti disabilitati su Un premio dedicato ai racconti sulla disabilità

Un territorio progettato realmente per tutti

Commenti disabilitati su Un territorio progettato realmente per tutti

Spina bifida: stato dell’arte e prospettive future

Commenti disabilitati su Spina bifida: stato dell’arte e prospettive future

Per due giorni le materie di scuola sono state la disabilità e l’inclusione

Commenti disabilitati su Per due giorni le materie di scuola sono state la disabilità e l’inclusione

Gli ausili diventino veri e propri strumenti di cittadinanza!

Commenti disabilitati su Gli ausili diventino veri e propri strumenti di cittadinanza!

Trauma cranico e gravi cerebrolesioni acquisite: l’inadeguatezza e le disparità

Commenti disabilitati su Trauma cranico e gravi cerebrolesioni acquisite: l’inadeguatezza e le disparità

È ancora lontana, in Lombardia, l’integrazione socio-sanitaria

Commenti disabilitati su È ancora lontana, in Lombardia, l’integrazione socio-sanitaria

Ma perché dover dichiarare la propria fragilità per ottenere rispetto?

Commenti disabilitati su Ma perché dover dichiarare la propria fragilità per ottenere rispetto?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti